WSBK
28 feb
-
01 mar
Evento concluso
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Evento concluso
G
Imola
08 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
27 giorni
G
Aragon
22 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
41 giorni
G
Misano
12 giu
-
14 giu
Prossimo evento tra
62 giorni
G
Donington Park
03 lug
-
05 lug
Prossimo evento tra
83 giorni
G
Oschersleben
31 lug
-
02 ago
Prossimo evento tra
111 giorni
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
132 giorni
G
Algarve
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
146 giorni
G
Barcelona
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
160 giorni
G
Magny-Cours
02 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
174 giorni
G
Villicum
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
181 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
195 giorni

Aegerter in SBK come tester Honda e farà la 8 Ore di Suzuka

condividi
commenti
Aegerter in SBK come tester Honda e farà la 8 Ore di Suzuka
Di:
19 feb 2020, 18:25

Il pilota svizzero annuncia che sarà il collaudatore del team HRC Honda in Superbike e prenderà parte alla prestigiosa 8 Ore di Suzuka con il team giapponese.

Dominique Aegerter si lancia in una nuova avventura: dopo un’intera carriera nel motomondiale, approda dal 2020 alla Superbike. Il pilota svizzero sarà in forza al team Honda HRC, ma non scenderà in pista da titolare. Aegerter infatti ricoprirà il ruolo di collaudatore per la squadra giapponese, che arriva alle derivate di serie con un progetto nuovo ed ambizioso.

È lo stesso Aegerter a dare l’annuncio tramite il suo profilo Twitter e lavorerà al fianco di Leon Haslam ed Alvaro Bautista per portare avanti lo sviluppo della nuova CBR1000 RR-R. Ma non solo: lo svizzero ha già reso noto che parteciperà alla prossima edizione della 8 Ore di Suzuka, prestigiosissima gara di endurance.

“Sono felice di annunciare che guiderò in Superbike per il team HRC Honda Team come collaudatore ufficiale nel 2020 –  scrive lo svizzero – e correrò la 8 Ore di Suzuka. Aiuterò nello sviluppo della nuova Honda. Grazie a tutti per il sostegno. Sarà un anno entusiasmante!”.

Aegerter lascia così la Moto2 dopo ben dieci stagioni. Ha infatti esordito nel 2010, anno di nascita della classe di mezzo, per trascorrervi quasi l’intero decennio. Tanti sono stati i costruttori per cui ha corso, da Suter a Kalex, passando poi per KTM. Nel 2019 però è sceso in pista con MV Agusta, chiudendo però dopo solo una stagione.  

 
Articolo successivo
Pedercini resta in SBK e punta su Cortese

Articolo precedente

Pedercini resta in SBK e punta su Cortese

Articolo successivo

SBK, ecco le gomme Pirelli per Phillip Island. Slick anche in SSP

SBK, ecco le gomme Pirelli per Phillip Island. Slick anche in SSP
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WSBK
Autore Lorenza D'Adderio