Nandan: "Ottimo modo per iniziare la stagione"

In casa Hyundai sono soddisfatti del quinto e del sesto posto raccolti a Montecarlo da Neuville e Sordo

Nandan:

Obiettivo raggiunto per la Hyundai nel Rally di Montecarlo, prova inaugurale del Mondiale Rally 2015. Dopo il doppio ritiro della passata stagione, la Casa coreana puntava a portare al traguardo le due i20 WRC e lo ha fatto anche con due buoni piazzamenti: Thierry Neuville e Dani Sordo hanno infatti chiuso al quinto ed al sesto posto, separati tra loro da appena 0"8 dopo un bellissimo duello.

Anche se non sono arrivate vittorie di speciale, il giovane pilota belga è contento del suo risultato, anche perché è la prima volta in carriera che riesce ad arrivare in fondo alla gara del Principato: "Sono contento di aver completato il mio primo Rally di Montecarlo. E' un rally incredibile, molto difficile ed è sempre bello guidare su queste bellissime speciali. Dopo il dispiacere dello scorso anno, abbiamo optato per un approccio più prudente, ma sono contento di quello che sono riuscito a fare. E' stata una bella battaglia per il quinto posto con Dani. Inoltre abbiamo portato alla fine entrambe le vetture e questo è un ottimo presupposto per il resto della stagione".

Per lo spagnolo brucia un po' il quinto posto sfumato proprio all'ultima speciale, ma preferisce guardare al risultato di squadra: "Il nostro obiettivo era arrivare alla fine con entrambe le vetture e ci siamo riusciti, oltrettutto con un ottimo risultato di squadra. La battaglia con Thierry è stata molto serrata, ma lui è stato più veloce nelle ultime due speciali ed è riuscito ad avere la meglio. Ho perso un po' troppo sul Col de Turini, ma il sesto posto è un buon risultato. Le condizioni sono state molto difficile in ogni prova: io ho provato a spingere sempre al massimo, ma si scivolava molto e in alcuni casi non era possibile prevedere quanto grip ci fosse, quindi ho dovuto cercare di essere anche accorto. In ogni caso si tratta di un ottimo modo per iniziare il Mondiale".

Il bilancio quindi è sicuramente positivo per il team principal Michel Nandan: "Sono molto felice di vedere due vetture al traguardo nel Rally di Montecarlo di quest'anno, nel quale abbiamo lottato per la top five con entrambi i nostri piloti. Thierry e Dani si sono resi protagonisti di una prova fantastica, inoltre la squadra si è approcciata alla gara con la mentalità giusta. Le condizioni del fondo hanno reso complicata la strategia, specialmente dal punto di vista delle gomme. I ragazzi comunque hanno preso confidenza con il passare delle tappe e abbiamo fatto diversi tempi interessanti. Due vetture nella top six è un ottimo modo per iniziare la nostra seconda stagione nel WRC".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Monte Carlo
Piloti Dani Sordo , Thierry Neuville
Articolo di tipo Ultime notizie