WRC
01 ago
-
04 ago
Evento concluso
22 ago
-
25 ago
Evento concluso
12 set
-
15 set
Evento concluso
03 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
13 giorni
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
34 giorni
G
Rally d'Australia
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
55 giorni

WRC, Rally Germania, PS18: bis di Neuville. Toyota vede la tripletta

condividi
commenti
WRC, Rally Germania, PS18: bis di Neuville. Toyota vede la tripletta
Di:
25 ago 2019, 09:33

Il pilota della Hyundai firma un altro tempo super, mentre Lappi supera nuovamente Mikkelsen e torna sesto. Toyota in pieno controllo e a un passo dal trionfo.

Una foratura gli ha tolto la possibilità di vincere il Rally di Germania e, probabilmente, di continuare a lottare per il titolo mondiale Piloti, ma Thierry Neuville ha voluto mostrare di che pasta sia fatto anche nella Prova Speciale 18, la Grafschaft 2 di 28,06 chilometri, vincendo la stage per la seconda volta dopo averlo già fatto in apertura di giornata.

Il pilota belga della Hyundai ha firmato un tempo strepitoso con cui ha battuto per 5"9 la vettura gemella di Daniel Sordo - a sua volta autore di un buon tempo - e di 7"2 un Teemu Suninen cresciuto esponenzialmente su asfalto. A tal proposito, i suoi tempi sono stati molto interessanti una volta rientrato in gara grazie alla formula del Rally2.

Sordo e Neuville si trovano attualmente al quarto e quinto posto nella classifica generale, divisi tra loro da 15"2. Sarà interessante capire se Hyundai vorrà attuare un gioco di squadra per permettere al belga di recuperare una posizione in ottica Mondiale Piloti o meno.

La possibilità ci sarebbe, perché Esapekka Lappi - tornato in sesta posizione - è distante 38"4 dal belga. Ciò significa che Hyundai potrebbe chiedere a Sordo di ritardare di 2 minuti al controllo orario, prendendo 20" di penalità facendosi così superare dal solo Neuville e rimanendo davanti a Lappi con 18"4 di vantaggio.

Proprio Esapekka Lappi è tornato titolare del sesto posto nella classifica generale, approfittando di una stage non indimenticabile da parte di Andreas Mikkelsen. Il finnico di Citroen Racing è però sconsolato, perché la Power Stage sarà probabilmente la peggior prova per le C3 come dimostrato nel primo passaggio che ha segnato la PS17. Il norvegese della Hyundai avrà così l'opportunità di tornare davanti al finlandese, ma dovrà comunque spingere al massimo per evitare brutte sorprese.

La PS18 si è trasformata in una passerella per le tre Toyota Yaris WRC ufficiali, con Tanak, Meeke e Latvala che hanno gestito il loro vantaggio sugli avversari senza patemi. I tre hanno evitato errori e problemi, per poi concentrarsi sulla Power Stage e portare a casa una storica tripletta.

Rally di Germania - Classifica generale dopo la PS18

 Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco Penalità
1 Tanak/Jarveoja Toyota Yaris WRC 3.07'52”4  
2 Meeke/Marshall Toyota Yaris WRC +25"1  
3 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC +40"7  
4 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC +50"5  
5 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +1'05"7  
6 Lappi/Ferm Citroen C3 WRC +1'44"1  
7 Mikkelsen/Jaeger Hyundai i20 Coupé WRC +1'45"9  
8 Ogier/Ingrassia Citroen C3 WRC +2'00"3  
9 Greensmith/Edmondson Ford Fiesta WRC +6'21"3 +20"
10 Katsuta/Barritt Toyota Yaris WRC +8'08"9  
Articolo successivo
WRC, Rally Germania, PS17: squillo di Latvala. Ogier furioso

Articolo precedente

WRC, Rally Germania, PS17: squillo di Latvala. Ogier furioso

Articolo successivo

WRC: Tanak vince il Rally di Germania nella tripletta Toyota

WRC: Tanak vince il Rally di Germania nella tripletta Toyota
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Germania
Sotto-evento Giorno 4
Autore Giacomo Rauli