WRC: Monte-Carlo ultimo ballo assieme per Sordo e Del Barrio

Lo spagnolo di Torrelavega correrà per l'ultima volta nel Mondiale assieme a Carlos Del Barrio. Avverrà al Rallye Monte-Carlo, prologo del WRC 2021, poi Dani inizierà a correre con il nuovo navigatore: Borja Rozada.

WRC: Monte-Carlo ultimo ballo assieme per Sordo e Del Barrio

Come ormai è noto da tempo, Dani Sordo e Carlos Del Barrio non formeranno più l'equipaggio che ha dato tante soddisfazioni a Hyundai Motorsport nel corso delle stagioni 2019 e 2020, quelle culminate con la vittoria dei 2 campionati del Mondo Costruttori.

Ad annunciarlo è stato lo stesso Del Barrio tramite una lunga lettera apparsa sulle proprie pagine social lo scorso 7 dicembre, ovvero poche ore dopo la fine del Mondiale 2020 in cui aveva chiuso con un bel podio all'ACI Rally Monza Italia.

Il navigatore spagnolo andrà ad affiancare Fabrizio Zaldivar proprio a partire dalla stagione WRC3 2021. Per questo motivo Sordo è stato costretto a trovare un nuovo navigatore, Borja Rozada, scelto qualche settimana più tardi aver ricevuto la notizia di aver perso Del Barrio per la stagione 2021.

Nella entry list del Rallye Monte-Carlo, gara d'apertura del Mondiale Rally 2021 prevista dal 21 al 24 gennaio, Dani è ancora affiancato da Carlos Del Barrio. Un errore? Certo che no. Per l'equipaggio che tanto ha fatto bene nel corso delle ultime 2 stagioni ci sarà un'ultima "the last dance", l'ultimo ballo.

Quale palcoscenico migliore se non il rally dei rally? Dani e Carlos correranno per l'ultima volta assieme nell'abitacolo della Hyundai i20 Coupé WRC Plus numero 8 ufficiale accanto a ott Tanak - Martin Jarveoja e Thierry Neuville - Nicolas Gilsoul, vincitori dell'edizione 2020 della gara che si tiene in Francia ma prende la denominazione dal Principato.

Un bel modo per chiudere un sodalizio che ha portato a entrambi risultati splendidi. Il momento più alto, al di là dei due titoli Costruttori con Hyundai, è legato a una terra, la Sardegna, dove Dani e Carlos hanno centrato 2 vittorie consecutive trionfando al Rally Italia Sardegna nel 2019 e nel 2020.

Ora andranno alla caccia dell'ultimo acuto prima di seguire strade differenti: Dani Sordo con un nuovo navigatore, Borja Rozada, che diverrà titolare accanto al pilota di Torrelavega dall'impegno seguente, mentre Del Barrio diverrà non solo navigatore, ma una vera e propria guida per Zaldivar, sebbene in una categoria inferiore rispetto a quella in cui ha corso negli ultimi 2 anni.

condividi
commenti
WRC, Rallye Monte-Carlo: prove anticipate di 2 ore e mezza

Articolo precedente

WRC, Rallye Monte-Carlo: prove anticipate di 2 ore e mezza

Articolo successivo

WRC: Loubet svela la livrea 2021 della sua Hyundai WRC

WRC: Loubet svela la livrea 2021 della sua Hyundai WRC
Carica i commenti