Hanninen deluso: "Ho commesso un grave errore"

Il finlandese si è capottato nella PS5 mentre per la prima volta era in testa a una gara di WRC

Hanninen deluso: "Ho commesso un grave errore"
Hanninen deluso:
La favola di Juho Hanninen è durata cinque speciali, poi il finlandese è tornato a... mordere la polvere con la i20 WRC. Era in testa al Rally Italia Sardegna quando si è capottato rovinosamente nel corso della PS5 a circa 5 km dalla fine della speciale di Loelle. Il botto è stato pauroso, perché la Hyundai si è capovolta più volte, ma la struttura della vettura coreana si è rivelata molto solida e i due membri dell'equipaggio sono usciti incolumi dal crash.   La i20 WRC, come si può ben notare nella foto, è risultata essere irreparabile e per Juho non c'è stato che il definitivo ritiro. In casa Hyundai si è letta una certa amarezza per il risultato che è stato buttato via, perché la vettura è parsa decisamente competitiva sull'infida terra sarda.   Molto rammaricato Hanninen: "La mattinata era iniziata bene. Grazie a una posizione di partenza favorevole e a una buona scelta di gomme le prime fasi della corsa mi hanno portato in testa alla corsa. Nella PS5 su una destra molto veloce ho perso l'anteriore e sono andato largo capottando molte volte. Sono stato colto di sorpresa, perché non mi ero reso conto dopo che c'era un solco. Nelle ricognizioni dovrò stare più attento: devo trarre una lezione da questo incidente per il futuro. Peccato, perché per la prima volta in carriera ero in testa ad una gara del WRC!".
condividi
commenti
Italia, PS8: Sebastien Ogier risale al terzo posto

Articolo precedente

Italia, PS8: Sebastien Ogier risale al terzo posto

Articolo successivo

Neuville: "Proseguo per fare degli esperimenti"

Neuville: "Proseguo per fare degli esperimenti"
Carica i commenti