WEC | La entry-list dei Rookie Test in Bahrain: Ogier c'è

Sono 19 le auto impegnate in pista ed oltre ai già noti Ogier e Milesi sulla Toyota, le altre squadre hanno comunicato con chi lavoreranno nella giornata di domenica.

WEC | La entry-list dei Rookie Test in Bahrain: Ogier c'è

Il FIA WEC ha pubblicato la entry list ufficiale per i Rookie Test che si terranno domenica 7 novembre in Bahrain, alla quale presenziano 19 auto, in pista per un paio d'ore al mattino e tre al pomeriggio.

Terminata la stagione 2021 con la 8h del giorno prima, a Sakhir le squadre avranno la possibilità di mettersi al lavoro in vista del prossimo anno, ma soprattutto di dare modo ad alcuni giovani di tuffarsi in una nuova avventura.

Come già noto, il nome di spicco è senz'altro quello di Sébastien Ogier, che potrà salire a bordo della Toyota GR010 Hybrid #8 coadiuvato da Sébastien Buemi, mentre Mike Conway darà una mano a Charles Milesi a prendere le misure alla gemella #7.

Restando nella Classe Hypercar, la Alpine girerà con il solo titolare Nicolas Lapierre sulla A480-Gibson LMP1 #36.

Sei le Oreca 07-Gibson LMP2 all'opera, cominciando dalla #1 del Richard Mille Racing Team, che darà la possibilità a Jamie Chadwick ed Alice Powell di cimentarsi in una nuova sfida, assieme alla francese Lilou Wadoux.

In DragonSpeed USA si passa la mano da padre a figlio perché Juan Pablo Montoya dovrà istruire il giovane Sebastian, protagonista della Formula 4 tricolore con Prema, avvalendosi anche dell'aiuto di Ben Hanley.

La Jota presenta invece il malese Jazeman Jaafar sulla sua Oreca #28, mentre il Team WRT girerà con Robin Frijns e Sophia Floersch.

Racing Team Nederland e RealTeam Racing ci saranno, ma devono ancora comunicare i piloti scelti per condurre le rispettive auto.

In LMGTE Pro la AF Corse porta Peter e Simon Mann sulla Ferrari 488 #51; il più giovane dei due ha già rivelato a Motorsport.com che l'anno prossimo correrà nel FIA WEC. Con loro avremo anche Christof Ulrich e l'ufficiale Alessandro Pier Guidi, pronto a lavorare sulla #52 dall'altra parte dei box.

In Porsche per ora vengono nominati i due equipaggi titolari delle 911, ovvero Gimmi Bruni/Richard Lietz/Frédéric Makowiecki e Kévin Estre/Neel Jani/Michael Christensen.

Nomi interessanti invece compongono lo schieramento delle LMGTE Am.

La TF Sport affiderà la sua Aston Martin Vantage #33 a Gregory Huffaker, Florian Latorre. D’station Racing ha chiamato Valentin Hasse-Clot, Kenton Koch e Dylan Murray sulla propria #777, con Nicolaj Kjaergaard, David Pittard e Roman De Angelis che si alterneranno sul sedile della #98 ufficiale.

A loro darà una mano Andrew Watson, che conosce molto bene le Vantage.

Iron Lynx avrà due ragazzi provenienti dalle corse turismo sulla Ferrari #60: Bruno Baptista, portacolori della Romeo Ferraris nel Pure ETCR e volto del TCR South America, e Franco Girolami, Vice Campione del TCR Europe con la Honda di JAS Motorsport, nonché coach per MM Motorsport nel TCR Italy.

Al volante della 488 #85 del team romagnolo vedremo invece Alexander Peroni (in azione in Formula 3 ed Indy Lights) e Benjamin Goethe, che nel GT World Challenge ha già avuto modo di fare esperienza.

FIA WEC - Rookie Test in Bahrain: Entry List

condividi
commenti
Porsche, LMDh per tutti: "Clienti e ufficiali a pari opportunità"
Articolo precedente

Porsche, LMDh per tutti: "Clienti e ufficiali a pari opportunità"

Articolo successivo

WEC | Nakajima si separa da Toyota a fine anno

WEC | Nakajima si separa da Toyota a fine anno
Carica i commenti