WEC
12 dic
-
14 dic
Evento concluso
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
35 giorni
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
60 giorni
G
Spa-Francorchamps
23 apr
-
25 apr
Prossimo evento tra
96 giorni

Alonso: "Posso fare meglio ma come prima volta va bene così"

condividi
commenti
Alonso: "Posso fare meglio ma come prima volta va bene così"
Di:
4 mag 2018, 17:51

Lo spagnolo della Toyota ha ammesso di avere avuto un'indecisione nella zona centrale della pista. Kamui Kobayashi elogia il lavoro svolto dalla squadra nel corso dell'inverno nonostante la differente levatura degli avversari

#7 Toyota Gazoo Racing Toyota TS050: Mike Conway, Jose Maria Lopez, Kamui Kobayashi
Pole sitters #7 Toyota Gazoo Racing Toyota TS050: Mike Conway, Jose Maria Lopez, Kamui Kobayashi
#7 Toyota Gazoo Racing Toyota TS050: Mike Conway, Jose Maria Lopez, Kamui Kobayashi, #8 Toyota Gazoo Racing Toyota TS050: Sébastien Buemi, Kazuki Nakajima, Fernando Alonso
#8 Toyota Gazoo Racing Toyota TS050: Kazuki Nakajima

I primi due posti delle Toyota TS050 erano ampiamente previsti ed annunciati già dall’ultima sessione di prove libere. Le vetture giapponesi, infatti, si erano nascoste ma negli intermedi del primo e del terzo settore avevano dimostrato di possedere un vantaggio ancora notevole nei confronti delle migliori LMP1 endotermiche, le Rebellion e le BR1 Dallara.

I tempi ottenuti da Conway, Kobayashi, Nakajima e Alonso sono stati la diretta conseguenza di una strategia che permette alla Casa giapponese di essere molto più tranquilla di quanto non fosse l’anno passato. Kamui Kobayashi e Mike Conway sono stati gli autori della pole position, con il giapponese che ha migliorato di due decimi il tempo fatto segnare dal compagno britannico.

“La situazione rispetto all’anno scorso - ha confidato Kamui - è diversa ma questo non ci ha impedito di lavorare molto duramente nel corso dell’inverno. Essere riusciti a piazzare entrambe le vetture in prima fila è molto importante in vista di quello che è il nostro obiettivo primario”.

Mike Conway a Spa è apparso molto in forma e costantemente veloce: “Innanzitutto sono felice perché la pole ci permette di guadagnare un punto per il campionato e sappiamo quanto sia importante in prospettiva futura. Io e Kamui abbiamo tirato e siamo stati messi sotto pressione dai nostri compagni. Cercheremo di ripetere lo stesso risultato anche in corsa”.

Fernando Alonso, alla prima qualifica in LMP1, ha analizzato la propria prestazione con lo consueto spirito critico: “Mi è mancato qualcosa perché ancora non conosco alla perfezione la vettura. Non sono stato perfetto tra la curva 8- la Bruxelles ndr- e 9 nel settore centrale ma era prevedibile. Kazuki Nakajima  ha segnato un ottimo tempo e gli faccio i miei complimenti. Abbiamo una lunga 6 Ore davanti a noi e vogliamo a tutti i costi stare davanti agli altri”.

Articolo successivo
Gravi fratture alle gambe per Fittipaldi dopo il crash a Spa!

Articolo precedente

Gravi fratture alle gambe per Fittipaldi dopo il crash a Spa!

Articolo successivo

Neel Jani " Qualche problema in gara ci farebbe bene per Le Mans"

Neel Jani " Qualche problema in gara ci farebbe bene per Le Mans"
Carica i commenti