Dominio Audi anche nell'ultima sessione di libere

Dominio Audi anche nell'ultima sessione di libere

Svetta la R18 ibrida di Marcel Fassler, ma le vetture di Ingolstadt occupano i primi quattro posti

Le Audi continuano a dominare il weekend di Spa-Francorchamps del Mondiale Endurance FIA. Dopo aver comandato in entrambe le sessioni di prove libere di ieri, questa mattina le R18 e-tron si sono piazzate davanti a tutti anche nel terzo ed ultimo turno in vista delle qualifiche di oggi pomeriggio. Ad ottenere il miglior tempo è stato Marcel Fassler, che ha portato la vettura numero 1 al comando della classifica nei minuti finali della sessione. Il tedesco ha sfoderato un tempo di 2'01"998, grazie al quale ha staccato di circa tre decimi Marco Bonanomi, che invece era al volante della "vecchia" R18 TDI. Le altre vetture della Casa di Ingolstadt hanno poi occupato la terza e la quarta posizione, precedendo la Lola-Toyota della Rebellion Racing, prima delle vetture private con lo svizzero Neel Jani. In classe LMP2 Pierre Kaffer ha messo davanti a tutti la ORECA-Nissan della Pecom Racing, mentre tra le GT è stata l'Aston Martin Vantage a mettersi in evidenza con il tedesco Stefan Mucke. Da segnalare anche il forfait della Status Gp, costretta a rinunciare al secondo appuntamento in calendario dopo aver distrutto la sua Lola-Judd nelle libere di ieri, sbattendo sulla famigerata Eau Rouge. L'obiettivo principale ora è ripararla in tempo per la 24 Ore di Le Mans. Mondiale Endurance FIA - 6 Ore di Spa-Francorchamps - Libere 3

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Marcel Fässler
Articolo di tipo Ultime notizie