Mark Webber resta in ospedale per accertamenti

Mark Webber resta in ospedale per accertamenti

Il medico FIA parla di condizioni soddisfacenti. Ancora ignote le cause dell'inicidente di Interlagos

Dopo il passaggio al centro medico dell'autodromo di Interlagos, Mark Webber è stato portato all'ospedale di San Paolo per ulteriori controlli in seguito al terribile incidente di cui è stato vittima nelle fasi conclusive della gara di chiusura del Mondiale Endurance FIA.

Le sue condizioni sono state descritte come soddisfacenti dal medico della FIA, Alain Chantegret, inoltre il team principal della Porsche, Fritz Enzinger, ha rivelato che i suoi compagni di squadra gli hanno fatto visita presso l'ospedale.

"Mark è ok, ma è dovuto andare in ospedale per ulteriori accertamenti. Abbiamo parlato con lui e ci ha detto che che potevamo andare a vederlo, quindi Bernhard e Hartley sono andati da lui" ha spiegato ad Autosport.

Al momento invece non sono ancora state chiarite le cause che hanno portato la sua 919 Hybrid ad andare a colpire molto violentemente contro le barriere della curva 14, uno dei punti più veloci della pista: la squadra vuole analizzare i dati prima di trarre conclusioni.

L'unica cosa certa è che Matteo Cressoni, rimasto anche lui coinvolto nello schianto con la sua Ferrari della 8Star Motorsport e fortunatamente illeso, ha spiegato che Webber aveva già perso il controllo della sua LMP1 quando lo ha colpito.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WEC
Piloti Mark Webber , Matteo Cressoni
Articolo di tipo Ultime notizie