Anche in Ticino si festeggiano i 70 anni della Ferrari!

condividi
commenti
Anche in Ticino si festeggiano i 70 anni della Ferrari!
Riccardo Didier Vassalli
Di: Riccardo Didier Vassalli
30 set 2017, 06:30

La Cooperativa Migros Ticino rende omaggio all’importante traguardo raggiunto dal Cavallino Rampante, esponendo alcuni dei bolidi appartenenti alla preziosa collezione di Jo Vonlanthen.

Logo del collezionista Jo Vonlanthen
Ferrari F310B alla Migros di Sant'Antonino
Entrata Migros di Sant'Antonino
Festeggiamenti 70 anni Ferrari alla Migros di Sant'Antonino
Migros di Sant'Antonino
Festeggiamenti 70 anni Ferrari alla Migros di Sant'Antonino
Festeggiamenti 70 anni Ferrari alla Migros Sant'Antonino
Festeggiamenti 70anni Ferrari Migros Sant'Antonino
Luca Corti, responsabile della comunicazione Cooperativa Migros Ticino
Ferrari 125 S, Ferrari 250 GTO e Ferrari LaFerrari durante lo spettacolo fatto per i 70 anni della F
Sergio Marchionne apre le celebrazioni per i 70 della Ferrari
Sergio Marchionne apre le celebrazioni per i 70 della Ferrari
Ferrari Enzo e Ferrari Testarossa durante lo spettacolo fatto per i 70 anni della Ferrari

C’è chi ha festeggiato il 70esimo anniversario della Ferrari in grande stile tra la pista di casa a Fiorano Modenese e il quartier generale a Maranello, e chi lo ha fatto in “piccolo” per il solo gusto di “celebrare un traguardo importante di una Casa automobilistica che non passerà mai di moda”.

Sintetico, chiaro e il sangue rosso Ferrari che scorre nelle vene. Luca Corti, responsabile della comunicazione della Cooperativa Migros Ticino, ha colto la palla al balzo nell’allestire una mostra celebrativa in onore delle 70 candeline spente nel 2017 dal Cavallino Rampante presso il supermercato Migros di Sant’Antonino.

Lo ha fatto in tinte rossocrociate, servendosi della collaborazione di Jo Vonlanthen, uno dei più grandi collezionisti di “Rosse” in circolazione nonché storico pilota elvetico con all’attivo anche un'apparizione nella massima formula (GP d’Austria 1975 al volante di una Williams FW03 della Frank Williams Racing Cars).

Dalla Ferrari 360 Moderna Spider alla Ferrari California, fino ad arrivare alla storica rossa F310B, portata a sfiorare il titolo mondiale di Formula 1 nella stagione 1997 da Michael Schumacher. Queste sono soltanto tre delle sette vetture esposte nel punto Migros del bellinzonese.

“Nel nostro piccolo abbiamo pensato che l’idea di rendere omaggio alla Ferrari potesse in qualche modo fare piacere ai nostri visitatori. Nessun target d’età: i più piccini ammirano bolidi sportivi sognando di poterli guidare, mentre i più “nostalgici” possono fare un tuffo nel passato e ricordare l’evoluzione della Casa di Maranello”, esordisce Luca.

“Un grande grazie va detto a Jo Vonlanthen che ha gentilmente messo a disposizione soltanto alcuni dei suoi modelli. L’esposizione è durata qualche settimana per concludersi sabato 30 settembre”, continua il nostro gentile interlocutore.

Da “semplice appassionato”, Corti etichetta la popolazione svizzera e in particolare quella ticinese come “amanti dei motori e delle corse, anche se purtroppo gli eventi motoristici a Sud delle Alpi sono abbastanza rari da trovare.

Ai microfoni di Motorsport.com Svizzera, il membro dei quadri della più grande catena di distribuzione della Confederazione Elvetica si esprime anche in merito al motorsport sostenibile.

“La Formula E sta facendo passi da giganti e continuerà a farli, anche se i motori tradizionali non cadranno di certo nell’oblio”.

Prossimo articolo Vintage