GT World Challenge Europe Endurance
17 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
57 giorni
09 mag
-
10 mag
Prossimo evento tra
79 giorni
WSBK
G
Phillip Island
28 feb
-
01 mar
Prossimo evento tra
8 giorni
G
Losail
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
22 giorni
WRC
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
21 giorni
WEC
22 feb
-
23 feb
Prossimo evento tra
2 giorni
18 mar
-
20 mar
Prossimo evento tra
27 giorni
MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
FP1 in
15 giorni
G
GP della Thailandia
19 mar
-
22 mar
FP1 in
29 giorni
IndyCar
13 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
22 giorni
G
Birmingham
03 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
43 giorni
Formula E
14 feb
-
15 feb
Evento concluso
G
Marrakesh ePrix
27 feb
-
29 feb
Prossimo evento tra
7 giorni
Formula 1
G
GP del Bahrain
19 mar
-
22 mar
PL1 in
29 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
01 mag
-
03 mag
Prossimo evento tra
71 giorni
26 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
127 giorni

Trionfo di Lessennes-Coronel nella Qualifying Long Race di Zolder

condividi
commenti
Trionfo di Lessennes-Coronel nella Qualifying Long Race di Zolder
Di:
4 giu 2017, 06:44

In Belgio la coppia della Boutsen Ginion Racing ha dominato la gara di 60' precedendo la Golf del Team WRT e la SEAT del RACB National Team. Quarta la Peugeot-DG Sport, indietro le Audi. Fuori Comini-Vervisch e Altoè-Caprasse.

Benjamin Lessennes e Tom Coronel si sono aggiudicati la Qualifying Long Race sul tracciato di Zolder, dove va in scena il terzo round della TCR Benelux Series.

La coppia della Boutsen Ginion Racing ha praticamente dominato i 60' di gara, con il belga che ha preso subito il comando delle operazioni al volante della Honda Civic TCR arancio-nera, seguito dalla Peugeot 308 Cup di Aurélien Comte (DG Sport Compétition) e dalla SEAT León TCR del RACB National Team condotta da Denis Dupont.

Mentre Lessennes scappava via, si è accesa la bagarre per le posizioni a seguire, con l'Audi RS 3 LMS TCR di Frédéric Vervisch (Comtoyou Racing) a doversi difendere dalla SEAT León TCR della Delahaye Racing affidata ad Edouard Mondron, e dalla Volkswagen Golf GTi TCR di Mathieu Detry (Team WRT), partito malissimo dalla pole position.

Quest'ultimo ha poi pian piano rimontato alcune posizioni fino a raggiungere la quarta, mentre la classifica veniva completata dalla Golf di Frédéric Caprasse (Delahaye Racing) e dalle Audi RS 3 LMS TCR preparate dalla Bas Koeten Racing guidate da Willem Meyer e Stan Van Oord, che poco dopo si sono messe dietro la Volkswagen del belga.

La girandola dei pit-stop non ha portato cambiamenti in testa, con Coronel che ha mantenuto il primo posto, mentre dietro la Peugeot di Kevin Abbring è stata passata dalla SEAT di Sam Dejonghe.

Questi due sono però stati beffati da Maxime Potty, che ha riportato la sua Volkswagen in seconda posizione fino al traguardo precedendo Dejonghe e Abbring, mentre Guillaume Mondron ha completato la Top5 dopo aver preso il posto del fratello Edouard.

Sesta e settima le Audi targate Bas Koeten Racing su cui sono saliti Paul Sieljes e Mika Morien, mentre il Campione internazionale in carica Stefano Comini ha deciso di abbandonare la gara per motivi di sicurezza.

Preso il posto di Vervisch sull'Audi, lo svizzero si è presto reso conto che con 65kg di zavorra (45kg di BoP + 20kg di Success Ballast) era praticamente impossibile correre; le gomme si sono velocemente rovinate date le caratteristiche di Zolder e fanno impressione le immagini degli pneumatici pubblicate dalla Comtoyou Racing a fine gara.

 

Fuori Comini-Vervisch, nemmeno il nostro Giacomo Altoè ha visto la bandiera a scacchi. Il vincitore del round di Zandvoort ha dovuto riportare la sua Volkswagen ai box della Delahaye Racing dopo poco che aveva sostituito Caprasse; problemi di surriscaldamento hanno costretto il veneto ad alzare bandiera bianca.

Nelle gare sprint di domenica, Coronel scatterà dalla pole position davanti a Potty, Mondron e Dejonghe per quanto riguarda la prima, mentre la terza vedrà Lessennes al palo seguito da Detry, Dupont e Vervisch.

TCR Benelux Series - Zolder: Qualifying Long Race

1. Coronel-Lessennes, Honda Civic TCR, 35 giri
2. Detry-Potty, VW Golf TCR, +20.119
3. Dejonghe-Dupont, SEAT Leon TCR, +32.292
4. Comte-Abbring, Peugeot 308 Cup, +37.356
5. Mondron-Mondron, SEAT Leon TCR, +41.345
6. Meijer-Sieljes, Audi RS3 LMS, +59.786
7. Morien-van Oord, Audi RS3 LMS, +1.18.613
DNF - Vervisch-Comini, Audi RS3 LMS
DNF - Caprasse-Altoè, VW Golf TCR

Articolo successivo
Giacomo Altoè prosegue la rincorsa al titolo a Zolder

Articolo precedente

Giacomo Altoè prosegue la rincorsa al titolo a Zolder

Articolo successivo

A Zolder è dominio Boutsen Ginion Racing con Coronel e Lessennes

A Zolder è dominio Boutsen Ginion Racing con Coronel e Lessennes
Carica i commenti