Carrera Cup Italia, Vallelunga: Caglioni e l'occasione da prendere

Con i tre punti della pole position odierna il 18enne bergamasco di Ombra Racing mette sempre più nel mirino i primi della classifica e insieme a Festante (terzo) conferma la bontà del lavoro del team in vista di gara 1 oggi pomeriggio: "Partire davanti è una grande opportunità"

Carrera Cup Italia, Vallelunga: Caglioni e l'occasione da prendere

Ora che con i tre punti della pole position di Vallelunga ha ulteriormente avvicinato i primi della classifica come gli era successo dopo la vittoria in gara 2 a Imola, oggi pomeriggio in gara 1 del quarto round della Porsche Carrera Cup Italia Leonardo Caglioni ha l'occasione d'oro per provare un colpaccio che significherebbe il rientro pieno nella lotta al titolo 2021.

Una stagione che dopo il già incoraggiante 2020 sta portando il 18enne bergamasco ai vertici insieme al team Ombra Racing, con il quale ha colto la partenza al palo nelle qualifiche di stamattina in 1’33”786.

Leonardo, ti aspettavi questa pole?

“Onestamente non te la puoi aspettare, però ero sicuro di me. Sapevo di poter fare un bel giro, ma non puoi mai sapere se la pole position arriva oppure no. Certamente già dalla PQ1 sapevo di avere un buon potenziale”.

Come nasce questo secondo exploit di fila?

“Ero molto concentrato e infatti in PQ2 sono riuscito subito a fare un giro molto buono e molto pulito e anche nel secondo mi sono ripetuto. Un po’ gli pneumatici sono calato, come logico, ma ho comunque fatto un grande giro anche lì. Sono riuscito a preparare molto bene la gomma e infatti dalla prima all’ultima curva la macchina era veramente ottima e io ho messo tutto insieme. Già giovedì nel test quando avevo messo gomma nuova ero subito riuscito a trovare un buon tempo. Oggi dopo PQ1 mi aspettavo di scendere un po’, dovevo sistemare un paio di sbavature in due punticini.”

A proposito di punticini: sono già 3 in più in classifica (ora a -37 dal leader Giardelli)...

“Bene così vista anche la vittoria di Imola. Ora cerchiamo però di rimanere costanti come sono riuscito nella prima parte della stagione, magari migliorando un po’ le posizioni…”

Cosa sarà importante oggi in gara 1?

Di sicuro fare una buona partenza e quindi rimanere nel gruppetto dei primi e mantenere il loro ritmo o se dovessi trovarmi in testa imporre io un bel ritmo. Partire primo sarà una grandissima opportunità per prendere più punti. Parto davanti per la prima volta, posso solo essere felice e cogliere al meglio questa opportunità.”

Gara 1 prende il via oggi alle 17.00 (diretta Sky Sport Action e www.carreracupitalia.it) e al fianco di Caglioni in prima fila si accomoderà Gianmarco Quaresmini (Tsunami RT), finito a sandwich tra le due 911 GT3 Cup di Ombra Racing, visto che Aldo Festante apre la seconda fila in terza posizione davanti ad Alberto Cerqui (Q8 HI Perform) e Giardelli (DInamic Motorsport).

Il 21enne pilota campano che lo scorso anno trovò la pole position con record ha confermato del tutto la bontà del lavoro svolto dalla squadra diretta da Davide Mazzoleni: "Ma potevo fare qualcosina meglio, ho trovato un po’ di traffico; non so se fino alla pole ma sicuro un po'  meglio", ha detto nel post-qualifiche Festante, che poi conferma il potenziale della squadra: "Fin da quando nel 2019 sono arrivato in Ombra Racing proprio qui a Vallelunga la macchina era già molto competitiva. Poi io e Leo abbiamo lavorato per migliorarla ulteriormente sia lo scorso anno sia ora. Sì, ci troviamo molto a nostro agio su questa pista”.

condividi
commenti
Carrera Cup Italia, Vallelunga: Caglioni artiglia la prima pole!
Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Vallelunga: Caglioni artiglia la prima pole!

Articolo successivo

Carrera Cup Italia, Vallelunga: fioccano le penalty post qualifica!

Carrera Cup Italia, Vallelunga: fioccano le penalty post qualifica!
Carica i commenti