WTCR
G
Salzburgring
11 set
Prossimo evento tra
32 giorni
G
Slovakia Ring
09 ott
Prossimo evento tra
60 giorni
WSBK
31 lug
Evento concluso
07 ago
Evento concluso
WRC
04 set
Prossimo evento tra
25 giorni
18 set
Prossimo evento tra
39 giorni
WEC
13 ago
Prossimo evento tra
3 giorni
W Series
G
Norisring
10 lug
Canceled
G
Brands Hatch
22 ago
Canceled
MotoGP Moto3
24 lug
Evento concluso
07 ago
Evento concluso
Moto2
24 lug
Evento concluso
07 ago
Evento concluso
IndyCar
17 lug
Evento concluso
07 ago
Postponed
Formula E FIA F3
31 lug
Evento concluso
FIA F2
31 lug
Evento concluso
Formula 1 ELMS
17 lug
Evento concluso
DTM
14 ago
Prossimo evento tra
4 giorni
GT World Challenge Europe Sprint
11 set
Prossimo evento tra
32 giorni
GT World Challenge Europe Endurance
04 set
Prossimo evento tra
25 giorni

La NASCAR è la prima a ripartire: Harvick trionfa a Darlington

condividi
commenti
La NASCAR è la prima a ripartire: Harvick trionfa a Darlington
Di:
18 mag 2020, 08:36

La serie americana è la prima a ripartire dopo il lockdown causato dalla pandemia da COVID-19. harvick firma la 50esima vittoria della carriera in NASCAR.

Il motorsport riapre i battenti e, così come tutte le altre attività che esulano dalle corse, lo ha fatto per fasi e piccoli passi. Ieri la prima serie a lasciare il virtuale e tornare - finalmente - reale è stata la NASCAR Cup.

Al Darlington Raceway si è tenuta la Real Heroes 400, prima gara dopo l'interruzione forzata dovuta alla pandemia da COVID-19 che, di fatto, ha bloccato per diverse settimane gran parte del mondo. Sport compresi.

Il weekend di gara è stato svolto secondo i nuovi parametri sanitari imposti dai vertici della serie (senza pubblico sulle tribune, ad esempio) e, alla fine dell'evento, i promotori della NASCAR Cup hanno avuto modo di esternare tutta la loro soddisfazione per le modalità e il risultato finale di un fine settimana straordinariamente... ordinario.

"Tutti quelli con cui abbiamo parlato nella zona dei garage ci hanno detto che questo fine settimana è andato estremamente bene", ha dichiarato Steve O'Donnell, vice presidente esecutivo della NASCAR. "Tutti sono arrivati all'impianto in tempo".

"Le vetture sono arrivate e sono state ispezionate. A parte la numero 18, su cui abbiamo riscontrato un problema, tutto il flusso di lavoro è andato bene, il piano ha lavorato bene e tutti penso che abbiano goduto di questo fine settimana".

"Non abbiamo dovuto ricordare a nessuno di mettere la maschera. Tutti nella NASCAR si sono comportati bene, ci siamo rispettati a vicenda. Tutti abbiamo remato per fare in modo di poter fare questa gara".

A dire il vero, nel weekend appena trascorso si è verificato un problema, ovvero quello legato alla distanza sociale imposta agli spotter. Domenica, infatti, la NASCAR ha dovuto emettere diversi avvertimenti per mantenere le distanze imposte nel corso della gara, eluse per due terzi della durata della competizione. Questo sarà un aspetto che dovrà essere rivalutato dai vertici della categoria.

Harvick firma la sua prima vittoria 2020

Per la cronaca, a trionfare al Darlington Racewy è stato Kevin Harvick, ossia il leader del campionato. Sino a ieri, Harvick è stato in testa alla classifica di NASCAR Cup 2020 senza aver vinto alcuna gara.

Prima della sosta dovuta alla pandemia da COVID-19, Kevin si era trovato a comandare pur non avendo mai vinto una gara nel 2020, solo grazie a ottimi piazzamenti. Al "problema" ha rimediato molto bene ieri con una performance dominante alla Real Heroes 400, comandando per ben 159 giri sui 293 previsti.

Harvick ha preceduto sul traguardo Alex Bowman per 2"1. Questo successo, il 50esimo della carriera, lo mantiene inoltre l'unico pilota del 2020 ad aver chiuso tutte le gare disputate in Top 10. Grazie a questa vittoria, Harvick è salito al 12esimo posto assoluto nella speciale classifica dei piloti capaci di vincere una gara nella serie, raggiungendo Ned Jarrett e Junior Johnson.

Cla # Pilota Costruttore Giri Tempo Giri in testa Ritirato Punti
1 4 United States Kevin Harvick
Ford 293 159 54
2 88 United States Alex Bowman
Chevrolet 293 2.154 41 52
3 1 United States Kurt Busch
Chevrolet 293 3.355 39
4 9 United States Chase Elliott
Chevrolet 293 4.361 34
5 11 United States Denny Hamlin
Toyota 293 4.671 43
6 19 United States Martin Truex Jr.
Toyota 293 4.882 39
7 8 United States Tyler Reddick
Chevrolet 293 10.734 33
8 20 United States Erik Jones
Toyota 293 10.738 30
9 38 United States John Hunter Nemechek
Ford 293 10.912 28
10 42 United States Matt Kenseth
Chevrolet 293 14.180
11 3 United States Austin Dillon
Chevrolet 293 14.444 26
12 10 United States Aric Almirola
Ford 293 18.064 30
13 2 United States Brad Keselowski
Ford 293 19.306 80 40
14 21 United States Matt DiBenedetto
Ford 293 19.737 23
15 6 United States Ryan Newman
Ford 293 20.084 24
16 12 United States Ryan Blaney
Ford 293 22.312 21
17 14 United States Clint Bowyer
Ford 293 23.107 30
18 22 United States Joey Logano
Ford 293 23.773 22
19 13 United States Ty Dillon
Chevrolet 293 23.970 18
20 37 United States Ryan Preece
Chevrolet 293 24.465 21
21 43 United States Darrell Wallace Jr.
Chevrolet 293 25.935 16
22 41 United States Cole Custer
Ford 293 26.152 15
23 34 United States Michael McDowell
Ford 293 27.866 14
24 95 United States Christopher Bell
Toyota 293 29.186 13
25 96 Mexico Daniel Suarez
Toyota 292 1 lap 12
26 18 United States Kyle Busch
Toyota 292 1 lap 11
27 15 United States Brennan Poole
Chevrolet 292 1 lap 10
28 27 United States J.J. Yeley
Chevrolet 291 2 laps
29 77 United States Reed Sorenson
Chevrolet 291 2 laps 8
30 51 United States Joey Gase
Ford 289 4 laps
31 32 United States Corey Lajoie
Ford 289 4 laps 6
32 17 United States Chris Buescher
Ford 287 6 laps 5
33 66 United States Timmy Hill
Toyota 286 7 laps
34 7 United States Josh Bilicki
Chevrolet 286 7 laps
35 24 United States William Byron
Chevrolet 279 14 laps 3 12
36 00 United States Quin Houff
Chevrolet 137 156 laps Elettrico 1
37 53 United States Garrett Smithley
Ford 127 166 laps Power steering 1
38 48 United States Jimmie Johnson
Chevrolet 89 204 laps 9 Incidente 1
39 78 United States BJ McLeod
Chevrolet 13 280 laps Motore
40 47 United States Ricky Stenhouse Jr.
Chevrolet 0 293 laps Incidente 1
Castro/Buttafuoco vincono nella NH4 Pro League al Glen

Articolo precedente

Castro/Buttafuoco vincono nella NH4 Pro League al Glen

Articolo successivo

Rothgeb e Brooks vincono la eNASCAR Pro League a Talladega

Rothgeb e Brooks vincono la eNASCAR Pro League a Talladega
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie NASCAR Cup
Autore Giacomo Rauli