Valentino: "Sembra essere arrivato il momento di Dovizioso"

Dopo il successo di Silverstone, il "Dottore" indica il ducatista come il favorito per il Mondiale insieme a Marc Marquez. Con lui ha scherzato: "Ci hai messo tanti anni a tornare a vincere, ma ora mi sembra che ci hai preso gusto".

Valentino: "Sembra essere arrivato il momento di Dovizioso"
Andrea Dovizioso, Ducati Team, Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing, Andrea Dovizioso, Ducati Team, Valentino Rossi, Yamaha Fact
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Andrea Dovizioso, Ducati Team
Podio: il vincitore della gara Andrea Dovizioso, Ducati Team, il secondo classificato Maverick Viñal
Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Andrea Dovizioso è l'uomo del momento in MotoGP. Quest'anno c'era grande attesa per la Ducati, ma a destarla era stato soprattutto l'arrivo a Borgo Panigale di Jorge Lorenzo e forse nessuno avrebbe scommesso sul vedere il forlivese in lizza per il titolo.

A due terzi del campionato invece "Desmodovi" non solo comanda la classifica con 9 punti di vantaggio di Marc Marquez, ma è anche quello che è salito più volte di tutti sul gradino più alto del podio, ben quattro.

Un'esplosione che ha stupito un po' tutti, avversari compresi. Dopo la gara di Silverstone, per esempio, Valentino Rossi scherzava: "Io gliel'ho detto sul podio: ci hai messo tanti anni a tornare a vincere, ma ora mi sembra che ci hai preso gusto".

Poi il "Dottore", che è uno dei suoi avversari nella corsa al titolo, essendo quarto a 26 punti di distacco, ha ammeso di essere sorpreso del grande step che ha fatto il ducatista in questo 2017.

"Un pochino mi ha stupito, però ha sempre avuto una grandissima dedizione al lavoro ed anche molto talento. Ora sembra essere arrivato il suo momento" ha detto, indicandolo come il favorito per il Mondiale insieme a Marquez.

Domenica i due hanno battagliato nelle fasi conclusive del GP di Gran Bretagna e il pesarese ha detto che gli piace lottare con il connazionale: "Io mi trovo bene con lui, perché abbiamo rispetto reciproco e lui è un pilota leale, nel senso che è aggressivo, ma mai troppo. E' un buon avversario".

La speranza ora quindi è di ritrovarsi testa a testa anche per la gara di casa, che li attende la settimana prossima a Misano: "Speriamo magari di potercela giocare all'ultimo giro, magari ancora con Dovi".

condividi
commenti
Aprilia: la RS-GP era da top 10 nonostante i problemi fisici di Espargaro

Articolo precedente

Aprilia: la RS-GP era da top 10 nonostante i problemi fisici di Espargaro

Articolo successivo

Marquez: "Dovizioso lotterà per il podio su ogni circuito"

Marquez: "Dovizioso lotterà per il podio su ogni circuito"
Carica i commenti