Valentino ha deciso: niente Monza Rally Show, va alla 12 Ore di Abu Dhabi

La gara brianzola perderà una delle sue maggiori attrattive nel 2019, con il "Dottore" che andrà a correre con una Ferrari 488 GT3 a Yas Marina, dividendo l'abitacolo con Uccio e con il fratello Luca Marini.

Valentino ha deciso: niente Monza Rally Show, va alla 12 Ore di Abu Dhabi

L'edizione 2019 del Monza Rally Show sarà diversa dal solito e perderà uno dei suoi maggiori elementi d'attrazione. Valentino Rossi ha infatti annunciato che quest'anno non sarà della partita, perché dopo tanti anni ha deciso di fare qualcosa di diverso per chiudere la stagione.

La scelta è ricaduta sulla 12 Ore di Abu Dhabi, gara a cui in passato ha preso parte anche Jorge Lorenzo (nel 2014), e il "Dottore" sarà alla guida di una Ferrari 488 GT3, alternandosi al volante con l'amico Uccio Salucci e con il fratello Luca Marini.

E' stato lui stesso ad annunciare la cosa al Mugello, ai microfoni di Sky Sport MotoGP HD: "Non faremo il Rally di Monza, cambiamo genere, abbiamo bisogno di fare delle altre cose, correremo in pista ad Abu Dhabi, con una Ferrari 488 GT3. . Un endurance di 12 ore, tre piloti, una macchina, i piloti siamo io, Uccio e mio fratello Luca, a dicembre".

Tra le altre cose, per lui non si tratterà di un debutto assoluto, perché nel 2012 aveva già corso a Monza al volante di una Ferrari GT3, dividendo proprio con Uccio l'abitacolo nella gara valida per la Blancpain Endurance Series. In quel caso però si trattava di una 458 e la loro avventura si era conclusa al 18esimo posto assoluto.

condividi
commenti
Il team Hyundai Motorsport N schiera due vetture TCR alla 24h del Nürburgring
Articolo precedente

Il team Hyundai Motorsport N schiera due vetture TCR alla 24h del Nürburgring

Articolo successivo

Tiago Monteiro correrà la 24h del Nürburgring con una Honda Civic TCR ufficiale

Tiago Monteiro correrà la 24h del Nürburgring con una Honda Civic TCR ufficiale
Carica i commenti