MotoGP
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Gara in corso . . .

Rossi: "Zarco alla Honda? E' un peccato per la Yamaha"

condividi
commenti
Rossi: "Zarco alla Honda? E' un peccato per la Yamaha"
Di:
17 ott 2019, 09:58

Anche il "Dottore" ha parlato dell'approdo del francese al Team LCR per gli ultimi tre Gran Premi, perché ritiene che sia stata un'occasione sprecata da parte della Yamaha, che ne avrebbe avuto bisogno per il suo test team.

Con il Mondiale già nelle tasche di Marc Marquez, l'argomento caldo del giovedì di Motegi non poteva che essere la firma di Johann Zarco con la Honda LCR per le ultime tre gare della stagione.

Un ingaggio che può avere conseguenze sui piani futuri di diverse squadre. Negli ultimi giorni si è parlato tanto di quello di Jorge Lorenzo, ma anche in Yamaha possono cambiare gli scenari, visto che il francese sembrava davvero vicino ad un ruolo da test rider prima dell'accordo con la squadra di Lucio Cecchinello.

Secondo Valentino Rossi, è un vero peccato che la Casa di Iwata non sia riuscita a mettere le mani sul due volte iridato della Moto2, perché avrebbe potuto svolgere un lavoro molto importante dietro le quinte per far crescere la M1.

 

"E' un peccato per la Yamaha. Cercavamo di avere Zarco come test rider, che era una cosa importante, però in questo momento sembra più vicino alla Honda, anche se poi bisognerà vedere cosa farà l'anno prossimo. Se non viene lui, visto che in Yamaha stanno cercando di fare un test team forte, bisognerà trovare un altro pilota bravo. Magari al livello di Zarco è difficile, ma bisogna trovare uno che va forte" ha detto Valentino.

Parlando dell'attualità invece, il "Dottore" viene da un momento piuttosto complicato, perché è reduce da due ottavi posti, quindi spera che quella di Motegi possa essere in un certo senso la gara della svolta per lui.

"Nelle ultime gare per noi è andata abbastanza male, perché abbiamo avuto sempre dei problemi e soprattutto nelle ultime due è stata dura. Però questa è una pista che mi piace molto e gli altri stanno andando forte, quindi la moto sta crescendo. Dobbiamo cercare di essere competitivi e di fare un buon weekend".

Leggi anche:

Il problema da risolvere rispetto ai vari Fabio Quartararo e Maverick Vinales è sempre quello del grip al posteriore.

"Purtroppo è da un po' di gare che ho sempre più problemi degli altri con la gomma posteriore. Io soffro sempre un po' di più e dopo qualche giro faccio fatica a livello di grip. Dobbiamo provare a modificare qualcosa nel bilanciamento della moto per ovviare a questo problema, che è quello che ci crea più fastidio".

Già dalla Thailandia erano state annunciate delle contromosse proprio per il GP del Giappone: "Dopo la gara abbiamo parlato e ci sono delle cose da fare a livello di setting e di bilanciamento dei pesi. Qui le proveremo e vedremo se riusciremo ad andare meglio".

Anche se non crede che il problema sia quello, il pesarese si è detto anche pronto a lavorare sullo stile di guida: "Non saprei, anche se si lavora sempre molto anche sullo stile di guida, però su tante cose siamo molto simili, anche se ovviamente ci sono delle differenze da pilota a pilota. Bisogna lavorare su entrambe le cose".

Informazioni aggiuntive di Oriol Puigdemont

Scorrimento
Lista

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
1/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
2/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
3/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
4/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
5/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, sotto la pioggia

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing, sotto la pioggia
6/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
7/15

Foto di: Srinivasa Krishnan

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
8/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
9/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
10/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
11/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
12/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP, Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
13/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
14/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing

Valentino Rossi, Yamaha Factory Racing
15/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Cecchinello: "Honda rispetta i contratti, non vedo grandi notizie"

Articolo precedente

Cecchinello: "Honda rispetta i contratti, non vedo grandi notizie"

Articolo successivo

Márquez: "Moto complicata? Non importa, basta che sia veloce”

Márquez: "Moto complicata? Non importa, basta che sia veloce”
Carica i commenti