Motorsport.com's Prime content
Topic

Motorsport.com's Prime content

Perché i rivali di Yamaha dovrebbero temere il ruolo di Crutchlow
Prime
MotoGP Analisi

Perché i rivali di Yamaha dovrebbero temere il ruolo di Crutchlow

Di:

La mossa di Yamaha di ingaggiare Cal Crutchlow come collaudatore è una importante dichiarazione di intenti, perché punta a rafforzare i punti deboli mostrati nella stagione 2020. Anche se non correrà, il britannico potrà avere un’influenza rilevante.

Un capitolo d’oro della storia della Gran Bretagna in MotoGP si è chiuso alla bandiera a scacchi del Gran Premio del Portogallo, quando Cal Crutchlow ha concluso la sua ultima gara da pilota titolare per ricoprire il ruolo di collaudatore Yamaha a partire dal 2021.

Il 35enne britannico è approdato alla classe regina nel 2011, dopo una sola stagione nel mondiale Superbike con Yamaha, con cui ha vinto il titolo Supersport nel 2009. L’anno di debutto in MotoGP è stato duro, ma Crutchlow è diventato rookie dell’anno, conquistando poi sei podi fra il 2012 e il 2013 con la M1 del team Tech 3, prima di passare al team Ducati nel 2014.

condividi
commenti
Rossi: quanto è amaro dirsi addio Prime

Rossi: quanto è amaro dirsi addio

Valentino Rossi sta attraversando il più difficile avvio di stagione della carriera. Appena quattro punti in altrettante gare. Lontano dalla top15, il Dottore rischia di vivere una lenta stagione da incubo in attesa di ufficializzare una decisione che, onestamente, sarebbe stato bene intraprendere anni fa

MotoGP
5 mag 2021

Rins ha di nuovo dolore alla spalla: “Simile all’anno scorso”

Il pilota Suzuki ha concluso in anticipo la giornata di test collettivi a Jerez lunedì scorso per andare a Barcellona e fare una visita medica alla spalla destra, infortunata nel 2020.

MotoGP
5 mag 2021

Misano apre le prevendite per MotoGP e SBK

Sconti a chi acquista i biglietti entro il mese di maggio (WorldSBK) e 8 luglio (MotoGP). In attesa di aggiornamenti sulle normative, MWC lavora a vari format di presenza sulle tribune, distanziate e con protocolli già testati nel 2020.

MotoGP
5 mag 2021

Puig: "Honda sa che abbiamo problemi con la moto"

Alberto Puig, team manager della Repsol Honda, riconosce le difficoltà che sta attraversando la Casa giapponese, che non vince una gara dal 2019.

MotoGP
5 mag 2021

Lorenzo: “Mi aspettavo molto da Marquez, ma ha avuto paura”

Jorge Lorenzo ha analizzato il Gran Premio di Spagna sul suo canale YouTube, distinguendo le sorprese e le delusioni del fine settimana.

MotoGP
5 mag 2021
Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo" Prime

Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo"

Franco Nugnes, in compagnia del Dottor Ceccarelli, affronta il tema dell'ennesimo caso di sindrome compartimentale in MotoGP. Fabio Quartararo si è dovuto arrendere al dolore durante il GP di Spagna: classe regina in allarme?

MotoGP
5 mag 2021
Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow Prime

Miller: il sostegno psicologico arrivato dalla moglie di Crutchlow

Dopo un avvio di stagione da dimenticare, Jack Miller è riuscito ad ottenere la prima vittoria con Ducati a Jerez ed ha svelato come un grande aiuto psicologico sia arrivato dalla moglie del suo grande amico Cal Crutchlow.

MotoGP
4 mag 2021
Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo Prime

Pagelle MotoGP: Riscatto Miller, Rossi a fondo

Tanti promossi e tanti bocciati al Gran Premio di Spagna di MotoGP. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Matteo Nugnes, responsabile MotoGP per Motorsport.com

MotoGP
4 mag 2021
Jarvis: "Rossi servirà allo sviluppo Yamaha anche nel 2021"

Articolo precedente

Jarvis: "Rossi servirà allo sviluppo Yamaha anche nel 2021"

Articolo successivo

Ezpeleta non concede deroghe: no alla terza Honda!

Ezpeleta non concede deroghe: no alla terza Honda!
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Cal Crutchlow
Autore Lewis Duncan