Vinales: "Nel prossimo test mi dedicherò al motore"

Il rookie della Suzuki è convinto di aver fatto un bel passo avanti con il telaio ed ora può spingere

Vinales:

Prosegue nel migliore dei modi l'adattamento di Maverick Vinales alla MotoGp. L'ex campione del mondo della Moto3 ha dato un'altra prova del suo talento nella tre giorni di test collettivi andata in scena a Sepang: tra il primo ed il terzo giorno, infatti, il pilota ufficiale della Suzuki si è migliorato di oltre 2". Inoltre ha chiuso con il 12esimo tempo, a meno di mezzo secondo dall'esperto compagno di squadra Aleix Espargaro.

Il giovane spagnolo ha lavorato soprattutto sulla messa a punto del telaio della GSX-RR, dicendosi convinto di aver fatto dei passi avanti importanti. Progressi che hanno fatto aumentare in lui la convinzione che con un po' di potenza in più la moto della Casa di Hamamatsu potrebbe diventare davvero molto competitiva.

"Sono molto felice perchè in questo test abbiamo lavorato tanto e fatto dei grandi progressi. Mi sono migliorato di oltre 2" rispetto alla prima giornata. Ci siamo dedicati al telaio e credo che abbiam fatto due o tre step in avanti. Nel prossimo test mi piacerebbe dedicarmi più sul motore, perchè il telaio va bene" ha detto Maverick.

"Ora posso spingere al limite e forzare sul posteriore. Ora posso entrare più veloce in curva, e direi che è un bel vantaggio. Se solo potessimo avere un pò più di potenza, mantenendo il comportamento del telaio, potremmo fare dei bei risultati" ha aggiunto.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Maverick Viñales
Articolo di tipo Ultime notizie