MotoGP
G
GP d'Austria
14 ago
G
GP di Stiria
21 ago
Prossimo evento tra
9 giorni
G
GP di San Marino
10 set
Prossimo evento tra
29 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
Prossimo evento tra
37 giorni
25 set
Prossimo evento tra
44 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
Canceled
09 ott
Prossimo evento tra
58 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
Prossimo evento tra
65 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
Prossimo evento tra
72 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
Prossimo evento tra
86 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
Prossimo evento tra
93 giorni
20 nov
Canceled

MotoGP: ecco il calendario 2020 con due Misano e Le Mans

condividi
commenti
MotoGP: ecco il calendario 2020 con due Misano e Le Mans
Di:
11 giu 2020, 10:05

Dorna ha finalmente ufficializzato le date della ripartenza, con 13 gare in Europa tra il 19 luglio e il 15 novembre. A Misano si correrà il 13 e il 20 settembre.

Carmelo Ezpeleta è stato di parola. Il CEO di Dorna aveva promesso che questa settimana avrebbe ufficializzato il calendario 2020 della MotoGP, valido ovviamente anche per Moto2 e Moto3, e così è stato.

Da settimane se ne parla, quindi ormai non era più un segreto, ma ora c'è una data certa per la ripartenza dopo lo stop imposto dalla pandemia del Coronavirus: la prima gara sarà il 19 luglio a Jerez, con il tracciato andaluso che ospiterà una seconda tappa in "back to back" il 26.

Queste saranno solamente le prime due delle 13 gare pianificate in Europa, sette delle quali in Spagna, tra la seconda metà di luglio e la metà di novembre.

Dopo una settimana di pausa, sarà quindi la volta di Brno, che il 9 agosto aprirà una tripletta della quale farà parte la doppia gara al Red Bull Ring, in Austria.

E finalmente si arriverà in Italia che, come anticipato la scorsa, vedrà il Motomondiale scendere in pista per ben due volte a Misano, dopo che ieri era stata ufficializzata la cancellazione definitiva del Mugello.

Il doppio appuntamento sul tracciato intitolato a Marco Simoncelli si disputerà il 13 ed il 20 settembre, con il secondo che avrà la titolazione di Gran Premio dell'Emilia Romagna. A seguire poi ci sarà Barcellona, che completerà la tripletta il 27 settembre.

Leggi anche:

E' stato raggiunto un accordo anche con Le Mans per il weekend dell'11 ottobre, quindi per evitare un filotto di ben cinque gare, è stata spostata la doppia tappa di Motorland Aragon più avanti, al 18 e 25 ottobre.

Le ultime quattro gare della fase europea saranno quindi tutte in Spagna, con la doppia Aragon che vedrà a seguire due gare sul Ricardo Tormo di Valencia, l'ultima in programma proprio a metà novembre.

A seconda di come si evolveranno le cose, a livello di restrizioni di viaggio, ma anche interne in Thailandia ed in Malesia, una delle stagioni più movimentate della storia potrebbe andare a concludersi in Asia.

L'idea sarebbe quella di fare un "back to back" a Buriram e Sepang, chiudendo la stagione all'inizio di dicembre. A patto, però, che possano avere accesso al circuito anche gli spettatori. E' questa infatti la condizione che Dorna pone per bilanciare i costi di una trasferta così lunga.

Appare più complicata invece la possibilità di andare a disputare i Gran Premi di Stati Uniti ed Argentina, che in ogni caso dovranno essere confermati o cancellati definitivamente in seguito. Per queste quattro gare la deadline è fissata per il 31 luglio. In ogni caso, se si faranno, la stagione non potrà concludersi oltre il 13 dicembre.

MotoGP - Calendario 2020

Data Gran Premio Circuito
19 luglio GP di Spagna Jerez
26 luglio GP di Andalusia Jerez
9 agosto GP della Repubblica Ceca Brno
16 agosto GP d'Austria Red Bull Ring
23 agosto GP di Stiria Red Bull Ring
13 settembre GP di San Marino Misano
20 settembre GP d'Emilia Romagna Misano
27 settembre GP di Catalogna Barcellona
11 ottobre GP di Francia Le Mans
18 ottobre GP d'Aragon Motorland Aragon
25 ottobre GP di Teruel Motorland Aragon
8 novembre GP d'Europa Valencia
15 novembre GP della Comunità Valenciana Valencia
  GP delle Americhe* Austin
  GP d'Argentina* Termas de Rio Hondo
  GP della Thailandia* Buriram
  GP della Malesia* Sepang

* da confermare entro il 31 luglio

KTM esclude Pedrosa come sostituto di Espargaro

Articolo precedente

KTM esclude Pedrosa come sostituto di Espargaro

Articolo successivo

Ezpeleta: "La MotoGP non finirà oltre il 13 dicembre"

Ezpeleta: "La MotoGP non finirà oltre il 13 dicembre"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Matteo Nugnes