MotoGP | Bagnaia vuole sfruttare un "segreto" di Rossi nel 2022

Pecco Bagnaia ha detto che cercherà di godersi di più i weekend di gara nel 2022, spiegando che "era uno dei segreti" che il suo mentore Valentino Rossi ha utilizzato durante tutta la sua carriera in MotoGP.

MotoGP | Bagnaia vuole sfruttare un "segreto" di Rossi nel 2022

Francesco Bagnaia ha vinto quattro gare nel 2021 ed ha chiuso il Mondiale al secondo posto posto, chiudendo a 26 punti dal campione Fabio Quartararo in quella che comunque è stata una prima stagione da pilota ufficiale Ducati positiva.

Il pilota piemontese ha ottenuto la sua prima vittoria in MotoGP al Gran Premio di Aragon dello scorso settembre, al termine di una bella battaglia con il pluricampione Marc Marquez.

Parlando al podcast "Tank Slappers" di Autosport, Bagnaia ha detto che quello è stato il momento clou del suo 2021, aggiungendo che è stato anche quello in cui ha iniziato a godere di ogni aspetto nei weekend di gara.

"Per me la vittoria di Aragon è stata la più incredibile", ha detto Bagnaia. "Prima vittoria, una grande battaglia con Marc. Mi sono divertito molto per tutto il fine settimana".

"Da quel momento ho iniziato a divertirmi molto, in ogni sessione, ogni weekend che ho fatto nell'ultima parte della stagione".

"Quindi penso di dover lavorare su questo, per essere sempre concentrato e divertirmi ogni volta. Penso che fosse il segreto di Valentino, godersi ogni volta che correva".

"Sicuramente ad Aragon è cominciato qualcosa nella mia testa, e anche qualcosa nella mia carriera. Penso di dover lavorare su questa cosa per fare in modo che sia sempre così".

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT, Jorge Martin, Pramac Racing, Francesco Bagnaia, Ducati Team

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT, Jorge Martin, Pramac Racing, Francesco Bagnaia, Ducati Team

Photo by: Dorna

Il nove volte campione del mondo, Valentino Rossi, ha terminato la sua straordinaria carriera in MotoGP alla fine del 2021, ma continuerà ad essere presente nel paddock nel 2022 tramitre il suo Team VR46 ed i piloti della VR46 Riders Academy, di cui è membro anche Bagnaia.

Bagnaia è considerato uno dei principali candidati al titolo 2022 e si aspetta che Rossi gli starà molto vicino se sarà in lotta, anche se per il momento non gli ha chiesto alcun aiuto in più, visto che il pesarese intraprenderà una carriera nelle corse GT.

Leggi anche:

"Penso che in quella situazione sarà molto vicino a me, o vicino al pilota che avrà bisogno del suo aiuto", ha detto Bagnaia quando gli è stato chiesto se avrebbe chiesto aiuto a Rossi se fosse stato in lotta per il campionato.

"Lui è il nostro mentore e ci aiuterà sicuramente. Non sarà facile perché sarà impegnato sul suo nuovo lavoro con le auto, ma per noi ci sarà sempre".

condividi
commenti
MotoGP | Domenicali: "Ducati come la Ferrari in F1"
Articolo precedente

MotoGP | Domenicali: "Ducati come la Ferrari in F1"

Articolo successivo

Gallery: la top 10 dei piloti con più gare in 500cc/MotoGP

Gallery: la top 10 dei piloti con più gare in 500cc/MotoGP
Carica i commenti