Austin alla ricerca di Commissari per il GP di Aprile

Austin alla ricerca di Commissari per il GP di Aprile

L'annuncio postato su vari siti statunitensi, non è necessaria esperienza...

Il debutto del Circuit of the Americas è stato un successo. Piaciuti a tutti i protagonisti del circus sia impianto che tracciato, e in più la gara ha visto un afflusso record di 250.000 persone. Ed allora ecco che subito il Motomondiale segue quanto fa la F1 e nel 2013 ci sarà una gara della MotoGp sul tracciato texano, prevista per il 21 aprile, terza gara del campionato. Ed è proprio legato a questo evento il messaggio apparso oggi su diversi siti statunitensi da parte della direzione del circuito di Austin, in cui si cercano aspiranti commissari di percorso:
Circuit of The Americas will host the Red Bull MotoGP™ of The Americas event April 19-21, 2013, and the new purpose-built Grand Prix facility in Central Texas is seeking volunteer race marshals for the three-day program that is part of the premier motorcycle racing World Championship. Interested parties should complete the Circuit of The Americas’ Preliminary Volunteer Application Form located at http://www.circuitoftheamericas.com/volunteer-motogp. Applications will be reviewed when received and applicants will be notified as soon as possible. Additional information about the event and responsibilities will be distributed as it becomes available. Previous race marshal experience is preferred, but not required. Individuals selected as volunteer race marshals will receive training and a number unique benefits in exchange for their service, including the chance to experience the very first MotoGP Championship event held at the Circuit’s world-class sports and entertainment complex.
In soldoni si cercano volontari disposti a lavorare per i tre giorni del Gran Premio, non danno ulteriori informazioni, basta compilare un questionario online... ma soprattutto esperienza preferita, ma non richiesta. Mancano appena quattro mesi alla gara e solo oggi hanno cominciato a cercare persone volontarie a lavorare per i tre giorni della gara in cambio di non specificati "benefit unici, compreso il guardarsi la gara" [tutto il mondo è paese, sic! NdR] , ma soprattutto i vertici della pista intendono accogliere un Campionato Mondiale mettendo a disposizione, su un tracciato completamente nuovo a tecnici e piloti e con pista ancora non gommata da moto (che non solo non seguono le linee delle auto, ma addirittura mal sopportano i loro residui di gomma), persone preparate con appena un breve corso che faranno tra quando riceveranno la conferma di essere state selezionate e la gara. A questo punto qualche dubbio sulla sicurezza sorge. Franco Uncini che ne pensa di questo modus operandi?

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie