Valencia, Day 3, Ore 14: Smith vicinissimo a Marquez

Valencia, Day 3, Ore 14: Smith vicinissimo a Marquez

Marc si migliora ancora, ma il britannico realizza il miglior tempo di una Yamaha nella tre giorni

Marc Marquez non si da tregua: quando siamo arrivati a tre ore dalla conclusione dell'ultima giornata dei test collettivi di Valencia della MotoGp lo spagnolo della Honda ha infatti migliorato ulteriormente il crono che avere realizzato ieri, scendendo fino ad 1'30"417 con la RC213V 2014. La vera sorpresa è però la grande prova di Bradley Smith, che si è portato in seconda posizione a soli 181 millesimi da Marquez. Il suo 1'30"598 è il miglior tempo realizzato da una Yamaha nella tre giorni spagnola (oggi le moto ufficiali sono assenti), quindi si tratta sicuramente di una prestazione da incorniciare per il britannico del Team Tech 3. Sotto al muro dell'1'31" ci sono anche Stefan Bradl e Dani Pedrosa, che nelle ultime due ore si sono migliorati leggermente con le loro Honda. Scivola in quinta posizione invece Pol Espargaro, che ha visto aumentare il suo distacco dalla vetta a circa 1"1. L'apprendistato del campione del mondo della Moto2 sulla Yamaha va comunque considerato più che positivo. Dietro di lui hanno fatto dei passi avanti le due Ducati di Andrea Iannone ed Andrea Dovizioso, arrivate a girare su tempi migliori rispetto a ieri. Il miglioramento più significativo però è probabilmente quello di Aleix Espargaro, arrivato ad un tempo di 1'31"734 con la Yamaha "Open" del Forward Racing e capace di inserirsi davanti alla Honda di Alvaro Bautista e alle Ducati di Michele Pirro e Cal Crutchlow. Restano al di sopra dell'1'32" invece le Honda RCV1000R di Nicky Hayden ed Hiroshi Aoyama, con il giapponese che si è avvicinato sensibilmente all'americano. Il gruppo poi si chiude con la ART-Aprilia di Michael Laverty. MOTOGP, Valencia, 13/11/2013 Terza giornata di test collettivi (Ore 14) 1. Marc Marquez - Honda - 1'30"417 2. Bradley Smith - Yamaha - 1'30"598 3. Stefan Bradl - Honda - 1'30"868 4. Dani Pedrosa - Honda - 1'30"992 5. Pol Espargaro - Yamaha - 1'31"533 6. Andrea Iannone - Ducati - 1'31"670 7. Andrea Dovizioso - Ducati - 1'31"7161 8. Aleix Espargaro - Yamaha "Open" 1'31"724 9. Alvaro Bautista - Honda - 1'31"788 10. Michele Pirro - Ducati - 1'31"969 11. Cal Crutchlow - Ducati - 1'32"102 12. Nicky Hayden - Honda "Open" - 1'32"204 13. Hiroshi Aoyama - Honda "Open" - 1'32"530 14. Michael Laverty - ART-Aprilia - 1'33"692

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie