Austin, Day 1: Pedrosa e Marquez sotto al 2'07"

Alle 15:30 c'è un vero e proprio dominio Honda, con le Yamaha staccate di circa 2"

Austin, Day 1: Pedrosa e Marquez sotto al 2'07
Dopo una breve pausa pranzo, si è intensificata parecchio l'attività in pista nella prima delle tre giornate dei test che vedono impegnate Honda e Yamaha sul tracciato di Austin ed ora sono le prime a fare decisamente da padrone, monopolizzando le prime tre posizioni, quando in Texas sono le 15:30. La miglior prestazione è passata nelle mani di Dani Pedrosa, che con la sua RC213V ha portato il nuovo limite a 2'06"371, riuscendo a mettere circa tre decimi tra sé e la moto gemella di Marc Marquez, che a sua volta si è migliorato di quasi 2" rispetto alla mattina. Importante anche il miglioramento di Stefan Bradl, che ha portato la sua Honda del team LCR in terza posizione, anche se distanziato di oltre 1"5 da Pedrosa. Addirittura staccatissime le due Yamaha di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, rimasti entrambi al di sopra del 2'08", con il "Dottore" che lamenta ancora qualche problema di inserimento nelle curve più strette. MOTOGP, Austin, 12/03/2013 Prima giornata di test (Ore 15:30 locali) 1. Dani Pedrosa - Honda - 2'06"371 2. Marc Marquez - Honda - 2'06"697 3. Stefan Bradl - Honda - 2'07"974 4. Jorge Lorenzo - Yamaha - 2'08"244 5. Valentino Rossi - Yamaha - 2'08"942

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie