MotoGP
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
1 giorno
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
8 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
21 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
28 giorni
G
GP di Stiria
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
36 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
56 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
64 giorni
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
71 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Canceled
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
85 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
92 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
99 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
113 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
120 giorni
20 nov
-
22 nov
Canceled

Marc Marquez: "Alex deve guadagnarsi il rinnovo in Honda"

condividi
commenti
Marc Marquez: "Alex deve guadagnarsi il rinnovo in Honda"
Di:
Co-autore: Germán Garcia Casanova
27 feb 2020, 16:57

Marc Marquez ha detto che suo fratello Alex dovrà guadagnarsi il rinnovo all'interno della Repsol Honda e che non farà pressione sul costruttore giapponese.

Alex, campione in carica della Moto2, è stato firmato dal team ufficiale Honda per prendere il posto del ritirato Jorge Lorenzo, unendosi al fratello maggiore per la sua prima stagione nella classe regina.

Prima dell'ultimo test prestagionale in Qatar, la Honda ha annunciato di aver firmato un prolungamento di contratto di quattro anni con Marc. Questo vuol dire che lo spagnolo difenderà i colori della HRC almeno fino al 2024.

Sebbene in molti ipotizzano che questo porterà anche al rinnovo del fratello Alex per almeno due anni, Marc ha chiarito che ritiene che questo dipenderà esclusivamente dai risultati di suo fratello e che non ci sarà alcuna pressione da parte sua.

"In nessun punto il mio contratto tocca l'argomento del compagno di squadra" ha detto il maggiore dei fratelli Marquez durante una conferenza stampa andata in scena oggi a Madrid.

Leggi anche:

"Non ho mai posto il veto a nessuno, non ho posto il veto all'arrivo di Jorge Lorenzo l'anno scorso e non imporrò alla Honda mio fratello o chiunque altro".

"Se Alex vuole rimanere con la Honda, dovrà guadagnarselo da solo. In caso contrario, avrò un altro compagno di squadra".

"Alex è abbastanza grande per fare la sua carriera. Io mi sto concentrando sulla mia".

Marquez ne ha approfittato anche per ribadire i motivi che lo hanno portato a firmare un accordo così lungo con la Honda.

"La motivazione per firmare un contratto così a lungo termine è stata quella di cercare un progetto vincente come quello che abbiamo ora" ha detto il sei volte campione del mondo della MotoGP.

"Da entrambe le parti cercavamo continuità, la proposta è venuta dalla Honda e la mia priorità è stata quella di rimanere con questa squadra. Mi sento a casa qui, quindi è giusto cercare la felicità, senza dimenticare l'obiettivo".

"Non esiste un progetto migliore di questo per i prossimi cinque anni. Honda darà il 100% e lo farò anche io, senza distrazioni da entrambe le parti".

Scorrimento
Lista

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
1/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team

Alex Marquez, Repsol Honda Team
2/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
3/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
4/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
5/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team

Alex Marquez, Repsol Honda Team
6/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
7/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team

Alex Marquez, Repsol Honda Team
8/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team

Alex Marquez, Repsol Honda Team
9/24

Foto di: Repsol Media

Alex Marquez, Repsol Honda Team

Alex Marquez, Repsol Honda Team
10/24

Foto di: Repsol Media

Alex Marquez, Repsol Honda Team

Alex Marquez, Repsol Honda Team
11/24

Foto di: Repsol Media

Marc and Alex Marquez, Repsol Honda Team

Marc and Alex Marquez, Repsol Honda Team
12/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team

Alex Marquez, Repsol Honda Team
13/24

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
14/24

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
15/24

Foto di: Motogp.com

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
16/24

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
17/24

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Alex Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team, Alex Marquez, Repsol Honda Team
18/24

Foto di: Repsol Media

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
19/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
20/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team

Alex Marquez, Repsol Honda Team
21/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team

Alex Marquez, Repsol Honda Team
22/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Marquez, Repsol Honda Team

Alex Marquez, Repsol Honda Team
23/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Marquez, Repsol Honda Team

Marc Marquez, Repsol Honda Team
24/24

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Articolo successivo
Suzuki non avrà l’holeshot ad inizio stagione

Articolo precedente

Suzuki non avrà l’holeshot ad inizio stagione

Articolo successivo

Marc Marquez: "Alex dovrà meritarsi la Honda, altrimenti andrà via"

Marc Marquez: "Alex dovrà meritarsi la Honda, altrimenti andrà via"
Carica i commenti