I dati dell'incidente di Martin: è tra i più pesanti di sempre

Alpinestars, il marchio di abbigliamento che equipaggia Jorge Martin, ha condiviso i dati dell'agghiacciante incidente subito dal pilota della Ducati Pramac nel Gran Premio del Portogallo.

I dati dell'incidente di Martin: è tra i più pesanti di sempre

Il marchio italiano che fornisce tute, guanti e stivali a Jorge Martin ha pubblicato un rapporto con i dettagli dell'incidente avvenuto nella FP3 di Portimao. Il pilota del Pramac Racing ha perso il controllo della sua Ducati nella discesa verso la curva 7 e il suo corpo è rimbalzato sull'asfalto e sulla ghiaia per diverse volte.

Leggi anche:

"Martinator" ha subito fratture al primo metacarpo della mano destra, al malleolo mediale della caviglia destra, al quinto metacarpo della mano sinistra, allo scafoide della mano destra, oltre ad essere dolorante al ginocchio destro. Lo spagnolo è stato sottoposto ad un triplo intervento chirurgico mercoledì e la sua speranza è di recuperare in tempo per il Gran Premio d'Italia, previsto per fine maggio al Mugello.

Rispetto ai dati su altri incidenti che sono stati resi pubblici, quello di Martin è risultato essere uno tra i peggiori.

Al momento, il record per la forza più alta mai registrata in un incidente in MotoGP è ancora di Loris Baz con i 29,9 G relativi a quello avvenuto sul rettilineo di Sepang durante i test del 2016.

Quando Maverick Vinales si è lanciato dalla sua Yamaha a 218 km/h nell'ultimo GP di Stiria, la forza dell'impatto è stata di 23,45 G ed è scivolato sull'asfalto per 4"8.

Nelle qualifiche del GP della Malesia, Marc Marquez ha subito una decelerazione di 26,27 G, più grande dei 25,98 G dell'incidente in cui si è fratturato l'omero destro a Jerez lo scorso anno.

Quello era stato uno degli incidenti più lunghi degli ultimi anni, con Marquez che aveva rotolato fuori controllo per 3"5. Quello di Martin è stato 1"7 più lungo.

La moto de Jorge Martin, Pramac Racing, tras la caída

La moto de Jorge Martin, Pramac Racing, tras la caída
1/5

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

La moto de Jorge Martin, Pramac Racing, tras la caída

La moto de Jorge Martin, Pramac Racing, tras la caída
2/5

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Comisarios y el equipo médico atienden a Jorge Martin, Pramac Racing tras su caída en Portimao

Comisarios y el equipo médico atienden a Jorge Martin, Pramac Racing tras su caída en Portimao
3/5

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Comisarios y el equipo médico atienden a Jorge Martin, Pramac Racing tras su caída en Portimao

Comisarios y el equipo médico atienden a Jorge Martin, Pramac Racing tras su caída en Portimao
4/5

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Comisarios y el equipo médico atienden a Jorge Martin, Pramac Racing tras su caída en Portimao

Comisarios y el equipo médico atienden a Jorge Martin, Pramac Racing tras su caída en Portimao
5/5

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
Ajo: "Acosta ha lo stile della vecchia scuola australiana"

Articolo precedente

Ajo: "Acosta ha lo stile della vecchia scuola australiana"

Articolo successivo

Marc Marquez avrà bisogno anche di una Honda migliore

Marc Marquez avrà bisogno anche di una Honda migliore
Carica i commenti