MotoGP
G
GP del Qatar
05 mar
-
08 mar
FP1 in
12 giorni
G
GP delle Americhe
02 apr
-
05 apr
Prossimo evento tra
39 giorni
G
GP d'Argentina
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
53 giorni
G
GP di Spagna
30 apr
-
03 mag
Prossimo evento tra
67 giorni
G
GP di Francia
14 mag
-
17 mag
Prossimo evento tra
81 giorni
G
GP d'Italia
28 mag
-
31 mag
Prossimo evento tra
95 giorni
G
GP della Catalogna
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
102 giorni
G
GP di Germania
18 giu
-
21 giu
Prossimo evento tra
116 giorni
G
GP d'Olanda
25 giu
-
28 giu
Prossimo evento tra
123 giorni
G
GP di Finlandia
09 lug
-
12 lug
Prossimo evento tra
137 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
165 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
172 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Prossimo evento tra
186 giorni
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
200 giorni
G
GP di Aragon
01 ott
-
04 ott
Prossimo evento tra
221 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
235 giorni
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
243 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
249 giorni
G
GP di Valencia
12 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
263 giorni

Ecco la entry list della MotoGP 2019: Vinales cambia numero e passa al 12

condividi
commenti
Ecco la entry list della MotoGP 2019: Vinales cambia numero e passa al 12
Di:
16 nov 2018, 12:00

Sono state ufficializzate oggi le entry list provvisorie della prossima stagione del Motomondiale. Nella MotoGP le uniche novità sono il cambio di numero di Maverick e quelli scelti dai rookie.

Questa mattina la FIM e la Dorna hanno divulgato le entry list provvisorie della stagione 2019 per tutte e tre le classi. Con la griglia ormai composta da tempo, non ci sono novità particolarmente rilevanti per quanto riguarda la MotoGP, se non per i numeri dei rookie ed una variazione inattesa.

MotoGP: Vinales passa al numero 12

Dopo quattro stagioni sempre con il 25, Maverick Vinales ha infatti deciso di passare al numero 12, che è quello della sua data di nascita. Per quanto riguarda gli esordienti, il primo a figurare in elenco è Fabio Quartararo, che avrà il 20 sulla carena della sua Yamaha Petronas. 36 invece per la Suzuki di Joan Mir, mentre Pecco Bagnaia ha scelto il 63, continuando la progressione iniziata con il 21 in Moto3 ed il 42 in MotoGP. Infine, Miguel Oliveira avrà l'88 sulla sua KTM del team Tech 3.

Pilota Team Moto
4 Italy Andrea Dovizioso Ducati Team Ducati
5 France Johann Zarco Red Bull KTM Factory Racing KTM
9 Italy Danilo Petrucci Ducati Team Ducati
12 Spain Maverick Viñales Yamaha Factory Racing Yamaha
17 Czech Republic Karel Abraham Reale Avintia Racing Ducati
20 France Fabio Quartararo Petronas Yamaha SRT Yamaha
21 Italy Franco Morbidelli Petronas Yamaha SRT Yamaha
29 Italy Andrea Iannone Aprilia Racing Team Gresini Aprilia
30 Japan Takaaki Nakagami LCR Honda Idemitsu Honda
35 United Kingdom Cal Crutchlow LCR Honda Castrol Honda
36 Spain Joan Mir Team Suzuki Ecstar Suzuki
41 Spain Aleix Espargaró Aprilia Racing Team Gresini Aprilia
42 Spain Álex Rins Team Suzuki Ecstar Suzuki
43 Australia Jack Miller Alma Pramac Racing Ducati
44 Spain Pol Espargaró Red Bull KTM Factory Racing KTM
46 Italy Valentino Rossi Yamaha Factory Racing Yamaha
53 Spain Tito Rabat Reale Avintia Racing Ducati
55 Malaysia Hafizh Syahrin Red Bull KTM Tech3 KTM
63 Italy Francesco Bagnaia Alma Pramac Racing Ducati
88 Portugal Miguel Oliveira Red Bull KTM Tech3 KTM
93 Spain Marc Márquez Repsol Honda Team Honda
99 Spain Jorge Lorenzo Repsol Honda Team Honda

Moto2: manca Pasini

Non ci sono particolari novità anche per quanto riguarda la classe Moto2. La cosa che salta subito all'occhio comunque è che per il momento manca Mattia Pasini. Il veterano italiano è ancora a caccia di un sella per il 2019 e al momento sembra tagliato fuori. Non mancano però i ragazzi di casa nostra. Anzi, possiamo parlare di un vero e proprio boom: dei 32 piloti che compongono l'elenco provvisorio, ben 9 sono ragazzi di casa nostra e addirittura quattro sono esordienti. Si tratta di Nicolò Bulega, Enea Bastianini, Fabio Di Giannantonio e Marco Bezzecchi.

Moto3: confermato il ritorno di Fenati

Passando alla Moto3, la notizia più interessante è la conferma del ritorno di Romano Fenati sulla seconda Honda del Team Snipers, accanto al confermato Tony Arbolino. In questo caso sono otto i ragazzi di casa nostra: oltre ai già citati, ci sono i veterani Lorenzo Dalla Porta, Niccolò Antonelli ed Andrea Migno, ma anche tanti giovani di belle speranze come Dennis Foggia, Celestino Vietti e Riccardo Rossi. 

 
Articolo successivo
MotoGP, Valencia, Libere 1: Marquez precede le Ducati sul bagnato

Articolo precedente

MotoGP, Valencia, Libere 1: Marquez precede le Ducati sul bagnato

Articolo successivo

MotoGP, Valencia, Libere 2: la pioggia esalta gli italiani, Petrucci primo e Rossi terzo!

MotoGP, Valencia, Libere 2: la pioggia esalta gli italiani, Petrucci primo e Rossi terzo!
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP , Moto2 , Moto3
Autore Matteo Nugnes