Stoner critica l'arrivo di Abraham in MotoGp

Stoner critica l'arrivo di Abraham in MotoGp

"Non ha dimostrato abbastanza per meritarsi questa opportunità"

Ultimamente Casey Stoner si lascia andare spesso a dichiarazioni senza troppi peli sulla lingua. Questa volta nel mirino del pilota australiano è entrato Karel Abraham, che a Brno ha annunciato il suo passaggio in MotoGp nel 2011 con una nuova struttura di proprietà del padre (proprietario dell'autodromo ceco), che disporrà di una Ducati. Il prossimo pilota della Honda infatti ha detto senza mezzi termini che secondo lui c'erano piloti che avrebbero meritato più del ceco di approdare nella classe regina, visto che per ora quest'ultimo non ha dimostrato molto nella sua carriera. "E' un bravo ragazzo e si sta dando tanto da fare, ma avrebbe bisogno di risultati migliori di quelli che sta facendo ora per arrivare in MotoGp" ha sentenziato l'ex campione del mondo. "Magari mi smentirà, ma per ora non ha dimostrato abbastanza. Di sicuro per lui è fantastico avere un'opportunità come questa, ma penso che in giro ci siano piloti che l'avrebbero meritata di più. Purtroppo il paddock non accoglie i migliori piloti delle varie categorie, ma quelli che arrivano con i soldi" ha proseguito. "E' anche vero che si sono visti piloti arrivare qui con i soldi e sorprendere tutti per i risultati raccolti con grandi motivazioni. Sono certo però che nei campionati nazionali ci sono piloti che meriterebbero di stare qui, ma non hanno avuto le giuste opportunità" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Casey Stoner , Karel Abraham
Articolo di tipo Ultime notizie