Moto3 2021: Fenati e Lopez confermati da Biaggi in Husqvarna

Il 24enne italiano e il 18enne Lopez sono stati confermati in Husqvarna con il team Sterilgarda Max Racing anche per la prossima stagione, così da continuare il processo di crescita iniziato quest'anno.

Moto3 2021: Fenati e Lopez confermati da Biaggi in Husqvarna

Husqvarna e il team Sterilgarda Max Racing Team hanno svelato questa mattina la propria coppia piloti con cui correranno la prossima stagione nel Motomondiale, per la precisione nella classe più piccola, la Moto3.

Romano Fenati e Alonso Lopez hanno rinnovato i rispettivi accordi e anche nel 2021 correranno per il medesimo team, proprio quello gestito da Max Biaggi.

Per Fenati, 24 anni, si tratterà della nona stagione della carriera in Moto3. Quest'anno ha colto la zona punti in 8 GP, portando Husqvarna alla prima vittoria della sua storia in Moto3 a Misano Adriatico nel mese di settembre.

Lopez, 18 anni, ha convinto il team a essere confermato grazie a una crescita costante nel corso della stagione. Il miglior risultato ottenuto è il quinto posto al GP di Catalogna, andando poi a punti in 4 occasioni.

"Sono orgoglioso di continuare a correre con Husqvarna per un'altra stagione, ma anche con questo team", ha dichiarato Romano Fenati. "Sono felice di correre e lavorare con loro. Dobbiamo fare di più e so che possiamo farlo".

"Abbiamo lavorato molto sulla moto e fatto passi avanti. Ma dobbiamo continuare nel 2021".

"A livello di performance stiamo facendo molto meglio. Ora Romano ha più fiducia nella moto e ha iniziato a correre come sa fare e come ci aspettavamo noi", ha dichiarato il team principal Max Biaggi.

"Alonso ha fatto gare promettenti, dunque la nostra priorità era quella di confermarli entrambi e correre ancora con loro la prossima stagione. Lui è ancora giovane e assieme a Romano, che ha tanta esperienza, saranno capaci di ottenere risultati migliori. Non abbiamo ancora trovato la miglior combinazione, ma penso che potremo trovarla nel 2021. Questa è la mia speranza più grande".

condividi
commenti
Moto3, Valencia, Libere 2: Masia su tutti, Arenas indietro

Articolo precedente

Moto3, Valencia, Libere 2: Masia su tutti, Arenas indietro

Articolo successivo

Moto3, Valencia, Libere 3: Oncu comanda un turno bagnato

Moto3, Valencia, Libere 3: Oncu comanda un turno bagnato
Carica i commenti