Moto3, Valencia, Libere 3: Oncu comanda un turno bagnato

Poca attività in pista a Valencia, dove la terza sessione di prove libere è iniziata sull’asciutto per finire con il bagnato. Il miglior crono è di Deniz Oncu, davanti ad Albert Arenas e Dennis Foggia. Arbolino ancora in testa nella combinata.

Moto3, Valencia, Libere 3: Oncu comanda un turno bagnato

Il sabato mattina del Gran Premio di Valencia inizia, come di consueto, con la Moto3, che trova cielo coperto. L’asfalto inizialmente asciutto ha iniziato a bagnarsi ad un quarto d’ora dal termine, ma l’attività in pista è stata comunque molto scarsa durante la terza sessione di prove libere. In queste condizioni, è Deniz Oncu a firmare il miglior tempo, pur avendo siglato un crono alto rispetto al tempo di Tony Arbolino, ancora saldamente al comando della classifica combinata.

Il pilota turco ferma il cronometro sull’1’39”399 e riesce a qualificarsi direttamente per il Q2 con il quarto tempo nella combinata. Alle spalle di Oncu questa mattina troviamo Albert Arenas, che ha completato solamente sei giri. Per il leader del mondiale il terzo turno si rivela inutile, perché non riesce a passare alla seconda fase di qualifica, dovendo così passare per il Q1. Arenas paga 31 millesimi dalla vetta e precede Dennis Foggia, terzo, ma anche lui fuori dal Q2.

Il fine settimana del Gran Premio di Valencia si rivela per ora più che positivo per Romano Fenati, quarto al termine delle FP3. Il portacolori Husqvarna, il cui rinnovo è stato annunciato proprio durante la sessione, riesce a rientrare fra i primi 14 che passano direttamente al Q2, con il quinto tempo nella combinata. Nella seconda e decisiva fase di qualifica troviamo anche Tatsuki Suzuki e Raul Fernandez, quinto e sesto rispettivamente nel terzo turno di libere.

Con il settimo tempo, Ryusei Yamanaka agguanta la top 10 nell’ultimo turno del weekend, ma non gli basta per accedere al Q2. Stessa sorte per Davide Pizzoli, ottavo, e John McPhee, nono. I due dovranno però passare per il Q1. Chiude il gruppo dei primi dieci piloti Gabriel Rodrigo, anche lui fuori dalla seconda fase di qualifica.

Archivia con soddisfazione l’ultima sessione di prove libere Andrea Migno, che precede Jaume Masia nella classifica dei tempi della mattina con l’11esimo tempo. Entrambi però potranno restare nei box durante il Q1 per scendere in pista direttamente nella seconda fase decisiva. Lo spagnolo inoltre si qualifica con il secondo tempo, a soli 66 millesimi dal leader della combinata, Arbolino.

In chiave mondiale, è qualificato al Q2 anche Ai Ogura. Il giapponese, che paga sole 3 lunghezze nella generale da Arenas, ha la situazione a suo favore: pur non andando oltre il 16esimo crono nel terzo turno, arriva direttamente al secondo turno delle qualifiche di questo pomeriggio con il 13esimo tempo. Accede al Q2 anche Celestino Vietti, solamente 26esimo stamattina ma 11esimo nella combinata.

Niccolò Antonelli, Jeremy Alcoba e Kaito Toba sono gli altri piloti ad aver accesso al Q2, mentre a Stefano Nepa non basta il 17esimo crono di questa mattina e dovrà scendere in pista per la prima fase di qualifica. Non prenderà parte al resto del Gran Premio di Valencia Filip Salac. Il pilota del team Snipers, caduto ieri durante le FP1, non è salito in moto nella sessione pomeridiana perché portato in ospedale a causa di un dolore al petto. I medici lo hanno dichiarato unfit e per lui il penultimo weekend della stagione finisce con largo anticipo.

Cla # Pilota Moto Giri Tempo Gap Distacco km/h Speed Trap
1 53 Turkey Deniz Öncü KTM 8 1'39.399     145.051 0
2 75 Spain Albert Arenas Ovejero KTM 6 1'39.430 0.031 0.031 145.006 0
3 7 Italy Dennis Foggia Honda 6 1'39.635 0.236 0.205 144.708 0
4 55 Italy Romano Fenati Husqvarna 6 1'39.690 0.291 0.055 144.628 0
5 24 Japan Tatsuki Suzuki Honda 7 1'39.723 0.324 0.033 144.580 0
6 25 Spain Raul Fernandez KTM 5 1'39.754 0.355 0.031 144.535 0
7 6 Japan Ryusei Yamanaka Honda 7 1'39.836 0.437 0.082 144.416 0
8 9 Italy Davide Pizzoli KTM 6 1'39.879 0.480 0.043 144.354 0
9 17 United Kingdom John McPhee Honda 7 1'39.889 0.490 0.010 144.340 0
10 2 Argentina Gabriel Rodrigo Honda 6 1'39.915 0.516 0.026 144.302 0
11 16 Italy Andrea Migno KTM 6 1'39.916 0.517 0.001 144.301 0
12 5 Spain Jaume Masia Honda 7 1'39.958 0.559 0.042 144.240 0
13 70 Belgium Barry Baltus KTM 7 1'39.980 0.581 0.022 144.208 0
14 11 Spain Sergio Garcia Dols Honda 7 1'39.987 0.588 0.007 144.198 0
15 27 Japan Kaito Toba KTM 7 1'39.992 0.593 0.005 144.191 0
16 79 Japan Ai Ogura Honda 6 1'40.006 0.607 0.014 144.171 0
17 82 Italy Stefano Nepa KTM 6 1'40.009 0.610 0.003 144.167 0
18 50 Switzerland Jason Dupasquier KTM 7 1'40.018 0.619 0.009 144.154 0
19 54 Italy Riccardo Rossi KTM 5 1'40.056 0.657 0.038 144.099 0
20 14 Italy Tony Arbolino Honda 6 1'40.065 0.666 0.009 144.086 0
21 21 Spain Alonso Lopez Husqvarna 7 1'40.125 0.726 0.060 144.000 0
22 23 Italy Niccolò Antonelli Honda 6 1'40.150 0.751 0.025 143.964 0
23 99 Spain Carlos Tatay KTM 7 1'40.317 0.918 0.167 143.724 0
24 52 Spain Jeremy Alcoba Honda 6 1'40.393 0.994 0.076 143.615 0
25 71 Japan Ayumu Sasaki KTM 6 1'40.409 1.010 0.016 143.592 0
26 13 Italy Celestino Vietti Ramus KTM 7 1'40.424 1.025 0.015 143.571 0
27 40 South Africa Darryn Binder KTM 7 1'40.462 1.063 0.038 143.516 0
28 92 Japan Yuki Kunii Honda 8 1'40.483 1.084 0.021 143.486 0
29 73 Austria Maximilian Kofler KTM 7 1'40.888 1.489 0.405 142.910 0
30 89 Malaysia Khairul Pawi Honda 7 1'41.128 1.729 0.240 142.571 0
condividi
commenti
Moto3 2021: Fenati e Lopez confermati da Biaggi in Husqvarna

Articolo precedente

Moto3 2021: Fenati e Lopez confermati da Biaggi in Husqvarna

Articolo successivo

Moto3, Valencia: prima pole con record per Binder

Moto3, Valencia: prima pole con record per Binder
Carica i commenti