Austin, Libere 2: brillano Martin e Canet, ma gli italiani sono in scia

Nel finale della FP2 sono venuti fuori gli spagnoli, ma alle loro spalle ci sono ben quattro ragazzi di casa nostra, con nell'ordine Di Giannantonio, Bezzecchi, Bastianini e Dalla Porta.

Austin, Libere 2: brillano Martin e Canet, ma gli italiani sono in scia

I tempi sono rimasti piuttosto alti rispetto alla pole dell'anno scorso, ma le condizioni della pista di Austin sono migliorate decisamente per la seconda sessione di prove libere della classe Moto3, con le moto che non sollevavano più il polverone visto nella FP1.

Per buona parte dei 40 minuti a disposizione sono stati gli italiani a dettare il ritmo, ma alla fine sono venuti fuori gli spagnoli, con Jorge Martin che ha messo davanti a tutti la Honda del Gresini Racing in 2'17"423. Un tempo con cui ha distanziato di 283 millesimi il connazionale Aron Canet, pure lui su una Honda, ma con i colori Estrella Galicia.

A seguire però c'è un bel gruppetto di ragazzi di casa nostra, capitanato dalla seconda Honda del Gresini Racing, con Fabio Di Giannantonio più lento di appena 4 millesimi rispetto a Canet. Con il quarto tempo Marco Bezzecchi si è preso la palma di miglior pilota KTM, confermando il suo buon momento dopo la bella vittoria conquistata in Argentina.

Alle sue spalle poi ci sono le due Honda del Leopard Racing, con Lorenzo Dalla Porta davanti ad Enea Bastianini. Settimo tempo per l'altra KTM del tedesco Philipp Oettl, ma nella top ten c'è spazio anche per Niccolò Antonelli, ottavo con la Honda della SIC58 Squadra Corse. Il quadro delle prime dieci posizioni poi si completa con Livio Loi e con Ayumu Sasaki.

Attardati purtroppo gli altri italiani, con Andrea Migno 17esimo ed anche protagonista di una caduta molto rovinosa alla curva 4 nei minuti conclusivi. La sua KTM ne è uscita praticamente distrutta sull'anteriore, ma per fortuna il portacolori dell'Angel Nieto Team si è rialzato senza grossi problemi.

Subito dietro di lui c'è il poleman di Termas de Rio Hondo, ovvero Tony Arbolino, mentre continuano a faticare un bel po' i due portacolori dello Sky Racing Team VR46: Nicolò Bulega ed il rookie Dennis Foggia, che scopriva solo oggi il tracciato texano, si sono dovuti accontentare del 23esimo e del 24esimo tempo.

Cla#PilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/hSpeed Trap
1 88 spain Jorge Martin Honda 12 2'17.423     144.421 233
2 44 spain Aron Canet Honda 13 2'17.706 0.283 0.283 144.124 230
3 21 italy Fabio Di Giannantonio Honda 13 2'17.710 0.287 0.004 144.120 232
4 12 italy Marco Bezzecchi KTM 13 2'17.867 0.444 0.157 143.956 237
5 48 italy Lorenzo Dalla Porta Honda 12 2'17.890 0.467 0.023 143.932 237
6 33 italy Enea Bastianini Honda 13 2'18.021 0.598 0.131 143.795 232
7 65 germany Philipp Ottl KTM 12 2'18.225 0.802 0.204 143.583 236
8 23 italy Niccolò Antonelli Honda 14 2'18.264 0.841 0.039 143.542 231
9 11 belgium Livio Loi KTM 13 2'18.339 0.916 0.075 143.464 233
10 71 japan Ayumu Sasaki Honda 12 2'18.387 0.964 0.048 143.415 235
11 24 japan Tatsuki Suzuki Honda 13 2'18.464 1.041 0.077 143.335 234
12 40 south_africa Darryn Binder KTM 13 2'18.511 1.088 0.047 143.286 234
13 19 spain Gabriel Rodrigo KTM 12 2'18.724 1.301 0.213 143.066 233
14 42 spain Marcos Ramírez KTM 13 2'18.759 1.336 0.035 143.030 233
15 5 spain Jaume Masia KTM 12 2'18.787 1.364 0.028 143.001 236
16 84 czech_republic Jakub Kornfeil KTM 13 2'18.869 1.446 0.082 142.917 233
17 16 italy Andrea Migno KTM 10 2'19.232 1.809 0.363 142.544 232
18 14 italy Tony Arbolino Honda 11 2'19.315 1.892 0.083 142.459 238
19 17 united_kingdom John McPhee KTM 13 2'19.580 2.157 0.265 142.189 231
20 7 malaysia Adam Norrodin Honda 13 2'19.689 2.266 0.109 142.078 235
21 75 spain Albert Arenas Ovejero KTM 12 2'19.697 2.274 0.008 142.070 233
22 27 japan Kaito Toba Honda 14 2'19.841 2.418 0.144 141.924 236
23 8 italy Nicolò Bulega KTM 12 2'19.860 2.437 0.019 141.904 231
24 10 italy Dennis Foggia KTM 12 2'19.916 2.493 0.056 141.847 233
25 76 kazakhstan Makar Yurchenko KTM 15 2'20.484 3.061 0.568 141.274 235
26 22 japan Kazuki Mazaki KTM 11 2'20.548 3.125 0.064 141.210 235
27 41 thailand Nakarin Atiratphuvapat Honda 14 2'20.598 3.175 0.050 141.159 234
28 72 spain Alonso Lopez Honda 13 2'20.760 3.337 0.162 140.997 228

 

condividi
commenti
Austin, Libere 1: Martin precede Bastianini e Migno con la pista sporca
Articolo precedente

Austin, Libere 1: Martin precede Bastianini e Migno con la pista sporca

Articolo successivo

Austin, Libere 3: Dalla Porta precede di un soffio Martin

Austin, Libere 3: Dalla Porta precede di un soffio Martin
Carica i commenti