Baldassarri prende confidenza con la Suter 2014

Baldassarri prende confidenza con la Suter 2014

Il pilota italiano l'ha provata martedì ad Almeria. Ieri invece sul bagnato è tornato sulla moto 2013

Nella prima giornata dei test di Almeria, Lorenzo Baldassarri ha avuto modo di provare per la prima volta il telaio 2014 della sua Suter Moto2. Il pilota italiano, che l'anno prossimo farà il suo esordio nella classe di mezzo si è detto soddisfatto di questa prima presa di contatto, anche se non è ancora al 100% dal punto di vista fisico. "Il mio feeling con la moto 2014 è stato subito molto buono e questo primo giorno di test è stato positivo. Purtroppo la spalla sinistra infortunatasi a Jerez non è ancora al cento per cento e a fine giornata ha iniziato a darmi fastidio, soprattutto nelle frenate molto forti. Domani cercherò di effettuare dei ‘run’ più corti per evitare di affaticarla troppo. Devo ancora lavorare un po’ sul mio stile di guida, ma sono contento perché rispetto ai test di Jerez ho sentito la Moto2 molto più mia" ha detto Baldassarri nella serata di martedì. Ieri invece Lorenzo è tornato in sella alla moto 2013 (sulla 2014 c'era il compagno di squadra Xavier Simeon), ma ha avuto modo di girare per la ga prima volta sul bagnato: "Ho colto l’occasione per fare esperienza sul bagnato con la Moto2: meglio iniziare a capirne il comportamento in condizioni così particolari adesso, con più calma, piuttosto che durante un weekend di gara. Tutto sommato quindi sono contento, anche se domani spero nel bel tempo per poter fare tanti chilometri".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto2
Piloti Lorenzo Baldassarri
Articolo di tipo Ultime notizie