John Elkann darà il via alla 24h di Le Mans 2021

Nell'anno in cui la Ferrari ha annunciato il suo ritorno alla Classe principale del FIA WEC, il Presidente del Cavallino è stato scelto da ACO per sventolare la bandiera francese alle ore 16;00 di sabato 21 agosto per la partenza dell'89a edizione di questa mitica corsa.

John Elkann darà il via alla 24h di Le Mans 2021

Sarà John Elkann a dare il via alla 24h di Le Mans 2021, sventolando sulla linea di partenza la bandiera francese.

Il Presidente della Ferrari avrà quindi l'onere ed onore di far partire l'89a edizione della gara che si terrà sul Circuit de la Sarthe il 21-22 agosto.

Alle ore 16;00 del sabato, Elkann salirà sulla scaletta che lo porrà in cima al muretto della pit-lane brandendo il vessillo transalpino che agiterà quando le 62 macchine usciranno dall'ultima chicane "Ford" immettendosi sul rettilineo.

Scelta azzeccatissima da parte degli organizzatori di ACO e FIA WEC, dato che proprio a febbraio è giunta la notizia che la Ferrari tornerà a competere per la vittoria assoluta a Le Mans con la sua Hypercar dal 2023, in collaborazione con AF Corse, che già ora si occupa delle 488 delle Classi LMGTE Pro e Am.

"Sventolare la bandiera che dà inizio alla 24 Ore di Le Mans, una delle corse automobilistiche più iconiche del mondo, è un privilegio davvero eccezionale e pieno di emozioni per me - afferma Elkann - Le Mans è molto più di una sfida di resistenza meccanica. È uno spazio unico nel tempo che richiama alcune delle più grandi rivalità automobilistiche del passato e crea nuove storie e leggende ogni anno che si corre".

"La storia della Ferrari, che ci lega anche a queste 24 ore, è passione, eccitazione e successo a Le Mans iniziata nel 1949. Ma soprattutto, è una storia di innovazione, audacia tecnologica e grande sfida sportiva ai massimi livelli. Tutto questo spiega anche la nostra recente decisione di riportare la Ferrari nella classe Hypercar e a Le Mans nel 2023".

"L'attesissima gara di quest'anno riaccoglie i fan la cui presenza è fondamentale per la sua magia. Vorrei ringraziare l'Automobile Club de l'Ouest per il suo incredibile lavoro e naturalmente per questo eccezionale privilegio di iniziare la 24 ore del 2021".

Jean Todt, Presidente FIA, ha aggiunto: "Sarà emozionante vedere John Elkann dare il via all'89° edizione della 24 Ore di Le Mans, visto ciò che la Ferrari rappresenta nella storia dell'automobilismo".

Pierre Fillon, Presidente ACO, gli fa eco: “Vorrei ringraziare John Elkann per il suo impegno nella 24 Ore di Le Mans di quest'anno. Data la gioia generale a cui si è assistito quando la Ferrari ha annunciato il suo ritorno, è particolarmente opportuno che sia lui a dare il via alla gara. Avere costruttori prestigiosi come la Ferrari che si uniscono alla classe Hypercar segnala un futuro scintillante per le gare di endurance. Sono estremamente onorato che John dia il via alla 24 Ore di Le Mans quest'anno, mentre diamo il bentornato ai fan sul circuito".

condividi
commenti
WEC: salta il Fuji, prima doppietta della storia in Bahrain

Articolo precedente

WEC: salta il Fuji, prima doppietta della storia in Bahrain

Articolo successivo

ELMS: Rovera scalpita per il doppio round a Monza su Ferrari

ELMS: Rovera scalpita per il doppio round a Monza su Ferrari
Carica i commenti