Le Mans, 1° Ora: la Toyota numero 7 subito in fuga

Le Mans, 1° Ora: la Toyota numero 7 subito in fuga

Wurz ha già mezzo minuto sulle due Audi di Lotterer e Bonanomi. Problemi per la Porsche 14

La prima ora della 24 Ore di Le Mans 2014 è filata via liscia, rispettando i pronostici della vigilia. Al comando c'è infatti la Toyota TS040 Hybrid numero 7, che con Alex Wurz ha subito impostato un passo indiavolato: l'austriaco si è già costruito un margine di oltre mezzo minuto, ma è finito anche sotto investigazione per una possibile "unsafe release" in occasione del primo pit stop. Al suo inseguimento però ora ci sono due Audi: Andre Lotterer si è reso protagonista di una bellissima rimonta dal sesto posto in griglia con la R18 e-tron quattro numero 2. Dietro di lui c'è poi la numero 3 di uno scatenato Marco Bonanomi, che pochi minuti prima dello scoccare della prima ora di gara si è reso protagonista di un bellissimo sorpasso ai danni dell'altra Toyota di Nicolas Lapierre subito dopo il ponte Dunlop. Il francese aveva inizialmente portato la sua TS040 Hybrid in seconda posizione, ma poi ha commesso un errore alla seconda chicane del Mulsanne Straight, perdendo parecchi secondi preziosi. Solo sesta la prima delle Porsche 919 Hybrid, che è la numero 20, sulla quale per ora si è dato da fare Timo Bernhard. La gara era iniziata decisamente meglio per la numero 14, con Neel Jani che aveva mantenuto il secondo posto nelle prime fasi. Poi un problema tecnico ha obbligato il pilota elvetico ad un lunghissimo stop ai box ed ora la seconda LMP1 della Casa tedesca viaggia con oltre cinque giri di distacco. Serratissima la battaglia in classe LMP2, nella quale per ora al comando c'è la Oreca-Nissan della KCMG con l'elvetico Alexandre Imperatori. Non è da meno quella nella GTE-Pro, con Gimmi Bruni che ha tenuto a bada con grande maestria le due Corvette con la sua Ferrari 458 Italia. Ferrari al top poi anche in GTE-Am con Sam Bird, che nei primissimi giri è stato anche secondo assoluto di GTE. Da segnalare anche i problemi che hanno già colpito la Nissan ZEOD RC, rimasta ferma subito dopo Arnage dopo appena un paio di passaggi. Ora si tratta di vedere se sarà in grado di riprendere la sua corsa.

FIA WEC - 24 Ore di Le Mans - Classifica dopo 1 ora

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Le Mans
Piloti André Lotterer , Alexander Wurz , Marco Bonanomi
Articolo di tipo Ultime notizie