Tracy: "Bisogna fra sparire le reti dagli ovali"

Dopo la tragedia di Las Vegas, si comincia a pensare a cosa fare per migliorare la sicurezza

Tracy:
Passato il momento della tristezza, in Indycar si comincia già a riflettere a mente fredda su quanto accaduto a Las Vegas, dove ha perso la vita Dan Wheldon. Il veterano Paul Tracy, coinvolto anche lui nella maxi-carambola, ha rilasciato un'intervista nella quale ha spiegato che probabilmente quella di domenica è stata l'ultima gara della sua carriera e che spera che la tragedia accaduta possa servire a fare un passo avanti per quanto riguarda la sicurezza degli ovali. "Penso che possano essere fatti dei miglioramenti importanti per quanto riguarda le reti. I muri sono molto più sicuri da quando sono stati introdotti i SAFER, senza contare i dispositivi di sicurezza pensati per testa e casco. Le vetture in generale sono diventate sempre più sicure con il passare degli anni" ha spiegato Tracy alla CNN. "Con le reti invece siamo ancora fermi a 100 anni fa: non capisco perchè non si possa pensare ad una sorta di vetro infrangibile o un plexiglass tipo quelli anti-proiettile. Il problema delle reti è che hanno l'effetto delle tele di ragno, cioè strappano i pezzi delle monoposto" ha aggiunto. "Se ci pensate, pur avendo molta carrozzeria in più rispetto alle nostre vetture, anche quelle della NASCAR si disintegrano se finiscono contro le reti. Con la differenza che loro hanno il grande vantaggio di avere le ruote coperte. Ma su questo devo dire che gli ufficiali della Indycar sono stati previdente, introducendo delle protezioni sulle vetture dell'anno prossimo" ha concluso. Infine, appunto, ha parlato della possibilità di appendere il casco al chiodo: "Devo pensarci: mia moglie mi ha chiesto di ritirarmi. Mia madre e mio padre mi hanno detto: ora basta, hai già corso per 20 anni. Mi prenderò qualche giorno per riflettere con calma".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Paul Tracy
Articolo di tipo Ultime notizie