Paura per Aleshin: il russo vola sulle reti a Fontana!

Brutto botto nei minuti conclusivi delle libere: Mikhail si è infortunato una spalla, un piede e diverse costole

Un bruttissimo incidente ha messo la parola fina anticipatamente all'ultima sessione di prove libere del round di Fontana della Indycar, con la monoposto di Mikhail Aleshin che è letteralmente volata sulle reti, coinvolgendo anche l'incolpevole Charlie Kimball.

Il pilota russo stava completando un giro lanciato ed ha provato ad andare a prendere la scia di Scott Dixon nella parte bassa della pista. Il campione in carica però stava rallentando perché si apprestava a rientrare ai box e quindi il portacolori della Schmidt Peterson è finito in testacoda, andando a centrare la vettura di Kimball sulla parte alta dell'ovale.

Subito dopo il contatto la sua monoposto si è appunto impuntata sulle reti ed ha iniziato una carambola impressionante. Se Kimball è uscito dalla monoposto sulle sue gambe, per Aleshin è stato necessario l'intervento dei commissari, anche perché il russo inizialmente aveva perso i sensi.

Successivamente è stato trasferito al Loma Linda Medical Centre, ma fortunatamente le sue condizioni non sarebbero particolarmente critiche, anche se c'è il sospetto di in fortuni alla spalla ed al piede destro, ma anche a diverse costole. Nell'incidente poi è rimasto coinvolto anche Marco Andretti, venendo colpito da un grande detrito, ma anche per il figlio d'arte c'è stato solamente un grande spavento.

Dopo il botto, la sessione non è più ripartita perché i danni alle reti di protezione sono stati molto importanti ed hanno richiesto un grande lavoro da parte dei commissari per il ripristino delle condizioni di sicurezza.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Charlie Kimball , Mikhail Aleshin
Articolo di tipo Ultime notizie