Franchitti ha la meglio su Power a Mid-Ohio

Franchitti ha la meglio su Power a Mid-Ohio

Il grande protagonista però è stato Alex Tagliani, quarto al traguardo

Dario Franchitti prova a tenere vive le sue speranze di difendere la corona di campione dell'Indycar, andando ad ottenere il suo secondo successo stagionale a Mid-Ohio. La sua vittoria è maturata nel finale, grazie ad una strategia azzeccata che gli ha consentito di saltare davanti a tutti dopo l'ultima sosta. A questo punto lo scozzese però poi è stato bravo a contenere i tentativi di portarsi al comando del leader del campionato Will Power, che alla fine ha tagliato il traguardo 0"532 dopo di lui, conquistando comunque punti importanti in ottica campionato con questo secondo posto. Il grande protagonista della gara però è stato Alex Tagliani, che è stato il leader per buonissima parte della distanza. Il canadese scattava solo quattordicesimo ed ha avuto la fortuna di anticipare la sua sosta ad un attimo prima che entrasse in pista la safety car. Quando tutti sono rientrati ai box, dunque, lui è potuto rimanere nella scia della vettura di sicurezza ed al restart si è ritrovato al comando. Il muretto del team Fattz ha potuto sognare a lungo, perchè una volta in testa Tagliani ha iniziato a tenere un ottimo ritmo. Peccato solo che abbia dovuto anticipare anche la seconda sosta, ritrovandosi poi quarto quando anche gli altri si sono fermati ai box, alle spalle di Franchitti, Power, ma anche di Helio Castroneves, che alla fine è salito sul terzo gradino del podio. Alle spalle di Tagliani ha poi chiuso un bel terzetto composto da Scott Dixon, Ryan Briscoe e Raphael Matos. Dopo di loro è giunta invece Simona De Silvestro, che con l'ottavo posto ha centrato il suo miglior risultato stagionale. Sfortunato Takuma Sato, costretto al ritiro nel miglior weekend del suo campionato: il giapponese si era qualificato terzo e nelle prime fasi di gara era stato anche secondo, ma poi ha sbattuto nel tentativo di recuperare dopo un pit stop lento che gli aveva fatto perdere diverse posizioni. La classifica del campionato (primi dieci): 1. Power 461; 2. Franchitti 420; 3. Dixon 379; 4. Briscoe 352; 5. Castroneves 340; 6. Hunter-Reay 336; 7. Kanaan 304; 8. Andretti 266; 9. Wilson 262; 10. Wheldon 259

Indycar - Mid-Ohio - Gara

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati IndyCar
Piloti Dario Franchitti
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto giapponesi, auto ibride