IMSA | O'Ward, Herta, DeFrancesco e Lux a Daytona con DragonSpeed

Bella formazione per il team di Elton Julian, che affida a tre ragazzi di IndyCar la sua Oreca per dare l'assalto alla LMP2 nella 24h che si terrà in Florida a fine gennaio.

IMSA | O'Ward, Herta, DeFrancesco e Lux a Daytona con DragonSpeed

DragonSpeed USA si presenta al via della 24h di Daytona per dare l'assalto alla Classe LMP2 con un equipaggio ricco di novità per il primo appuntamento stagionale dell'IMSA WeatherTech SportsCar Championship.

Direttamente dalla IndyCar, ecco Pato O’Ward, Devlin DeFrancesco e Colton Herta, che condivideranno il volante della Oreca 07-Gibson assieme all'esperto Eric Lux con l'obiettivo di mettere insieme esperienza e talento per provare a distinguersi in una categoria molto agguerrita.

"Penso che sarà molto divertente! - ha detto Herta - Ho corso contro Pato praticamente per un decennio, eravamo compagni di squadra in Andretti Autosport, ma in un ambiente competitivo, mentre qua ci sarà più tranquillità. Sarà bello essere compagni di squadra e non dover combattere, così come condividere il volante con Devlin ed Eric".

O'Ward ha aggiunto: "Sarà davvero bello unire le forze e fare del nostro meglio. Possiamo fare molto bene ed aiutarci a vicenda, Eric e Devlin hanno più esperienza di me e Colton. Quindi penso che tutti si uniranno per creare un pacchetto forte per avere una possibilità di giocarcela. Credo veramente che abbiamo una grande formazione che può lottare".

La livrea della DragonSpeed

La livrea della DragonSpeed

Photo by: DragonSpeed

DeFrancesco ha detto: "Penso che sarà d'aiuto lavorare accanto a questi ragazzi in un ambiente sereno e unito. Conosco il loro modo di guidare dai tempi della Indy Lights e credo che ci si potrà aiutare a vicenda per essere veloci".

Lux ha chiosato: "Questi ragazzi hanno un terzo dei miei anni e un grande talento, sono curioso e voglioso di imparare alcune cose da loro. Questa è probabilmente la formazione più forte che ho avuto per Daytona. Colton, Pato e Devlin sono tutti piloti fantastici che non sono nemmeno vicini all'apice della loro carriera. Sono onorato di essere con loro".

"DragonSpeed ha dimostrato che cosa può fare a Daytona e penso che abbiamo il pacchetto per essere fra i migliori, quindi sono più che entusiasta di cominciare".

Infine la chiosa spetta al team principal Elton Julian: "In DragonSpeed cerchiamo sempre di attirare i migliori talenti, Eric e Devlin erano con noi a Daytona l'anno scorso e sappiamo che qualità hanno, ma con l'aggiunta di due delle stelle della IndyCar alla nostra squadra 2022, le prospettive sono ancor più eccitanti".

"Non posso fare a meno di pensare che è un peccato che non siamo riusciti ad assicurarci una DPi per questa gara, anche se ci abbiamo provato, perché questa formazione ne merita chiaramente una!"

"La maggior parte dei nostri rivali di Classe sono forti, efficienti ed affidabili, dunque puntiamo a fare lo stesso con piloti che hanno esperienza a Daytona, pronti a fare la differenza in un campionato dove le LMP2 stanno avendo un grande successo e dove credo che la stagione sarà molto competitiva".

La livrea della DragonSpeed

La livrea della DragonSpeed

Photo by: DragonSpeed

condividi
commenti
IMSA | Era Motorsport conferma tutti sulla sua Oreca per il 2022
Articolo precedente

IMSA | Era Motorsport conferma tutti sulla sua Oreca per il 2022

Articolo successivo

BMW M4 GT3 pronta ad esordire: ecco i piloti per Dubai e Daytona

BMW M4 GT3 pronta ad esordire: ecco i piloti per Dubai e Daytona
Carica i commenti