Faggioli subito a segno nel CEM con la Norma

Faggioli subito a segno nel CEM con la Norma

Il pluricampione ha immediatamente instaurato un gran feeling con la nuova

Se mai fosse servita un’ulteriore conferma della sua classe Simone Faggioli ha nuovamente dato il 100% nella prima prova stagionale del CEM alla Col du St. Pier. Il talento della Best Lap era alla sua prima uscita ufficiale in gara con la nuova Norma M20 C e il tecnico tracciato transalpino e un folto ed agguerrito gruppo di avversari hanno reso questo debutto quanto mai entusiasmante. Sin dalle prove ufficiali il pilota toscano ha cercato di trovare il miglior set up della sua sport prototipo ottenendo comunque il “best lap” in 2’24’7 nel corso della seconda salita di prova. Già nel pomeriggio di sabato 12 Schatz, anche lui alla guida di una Norma M20 C e di più di 5 il rivale italiano Christian Merli (Osella PA2000). L’indomani si tornava in pista per la seconda manche con Faggioli quanto mai determinato, nelle restanti due manche di gara, a migliorare il suo crono e a mantenere la prima piazza. Questo ambizioso obiettivo veniva centrato in pieno dal pilota toscano che si confermava leader nella seconda manche con il tempo di 2’22”966 mentre doveva rinunciare ad un nuovo tentativo a causa dell’annullamento della terza frazione di gara. Grazie dunque al tempo record della prima manche Faggioli otteneva l’ennesima vittoria assoluta nella serie FIA delle cronoscalate. Simone Faggioli: "E’ stata una gara dura perché i miei avversari mi sono sempre stati “addosso” e perché il feeling con la macchina è venuto fuori manche dopo manche, avendo fatto pochi km durante l’inverno. Indubbiamente siamo partiti nel modo migliore e penso che ci sarà davvero da divertirsi questa stagione".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati SALITE
Piloti Simone Faggioli
Articolo di tipo Ultime notizie