Il 2014 di Omar Magliona inizia a Rechberg

Il 2014 di Omar Magliona inizia a Rechberg

In attesa dell'inizio del Tricolore, il pilota sardo si "allenerà" nella tappa dell'Europeo Montagna

Scatta dal 25 al 27 aprile in Austria il 2014 di Omar Magliona al volante dell'Osella PA21 Evo Honda con la quale il quattro volte campione italiano prototipi della velocità in salita da maggio andrà poi all'assalto in Italia del quinto Tricolore consecutivo. Il primo impegno stagionale è previsto a Rechberg, dove il prossimo weekend si disputa la seconda prova del Campionato Europeo della Montagna. Da venerdì a domenica, giornata clou di gare, il veloce driver sardo si presenterà al via in terra austriaca per testare al meglio le ultime evoluzioni sulla sport-prototipo da 2000cc gestita dal Team Faggioli e gommata Marangoni sulla quale è “di casa” dal 2012. La più importante novità riguarda il cambio al volante che da quest'anno è possibile montare appunto sulle biposto del gruppo CN anche secondo le norme italiane. Con i colori della scuderia Magliona Motorsport, Omar ha scelto Rechberg pure per le similitudini che i cinque chilometri del tracciato austriaco presentano con lo scorrevole percorso di Caltanissetta, dove poi il 4 maggio si presenterà per il personale debutto 2014 nel Campionato Italiano. Intanto già da questo weekend nel secondo round del CEM Magliona sfoggerà le nuove grafiche decise per l'auto, il casco e l'abbigliamento da pilota, un fattore che lo ha visto stringere una proficua collaborazione con la MIR Raceline, azienda ai vertici nel settore. "Iniziamo subito con una sfida davvero impegnativa - dichiara Omar -. Vogliamo essere tra i protagonisti della nostra categoria, perché ad attaccare non abbiamo mai rinunciato, ma soprattutto sarà importante testare le nuove soluzioni adottate quest'anno per presentarci poi in CIVM al massimo della preparazione. Il cambio al volante è una novità che mi stuzzica ma non è l'unica e dovremo adattarci anche alle evoluzioni 2014 degli pneumatici nuovi. Per questo in Austria sarà un weekend senza assilli particolari di classifica, ma il lavoro che ci aspetta fin dalle qualifiche del sabato sarà durissimo. Entro domenica sera dobbiamo renderlo efficace perché dopo Rechberg saranno numerosi i rivali che ci sfideranno per il Tricolore".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati SALITE
Piloti Omar Magliona
Articolo di tipo Ultime notizie