Tom Coronel con la GDL Racing alla 12H di Zandvoort

Tom Coronel con la GDL Racing alla 12H di Zandvoort

Bel colpo per la squadra di Gianluca De Lorenzi: dividerà una Mercedes SLS AMG con i Breukers

Mancano quattro settimane alla 12H di Zandvoort, terzo degli appuntamenti 2015 della serie Creventic che ha preso il via a gennaio con la 24 Ore di Dubai, proseguendo con la 12 Ore del Mugello dello scorso marzo.

L’appuntamento sullo storico circuito che dal ’52 al 1985 è stato la sede di ben 30 edizioni del Gran Premio d’Olanda di F.1, è fissato per il weekend del 29 e 30 maggio. Un appuntamento che vedrà il team GDL Racing presentarsi al via con un equipaggio di primo piano.

La squadra sammarinese guidata da Gianluca De Lorenzi affiderà infatti una Mercedes SLS AMG GT3 all’equipaggio locale formato dal pilota del WTCC Tom Coronel, Ivo e Rik Breukers.

La presenza di un fuoriclasse come Coronel (nel 2009 campione mondiale Turismo nella classifica Indipendenti e nel ’97 vincitore proprio a Zandvoort dei Masters di F.3) contribuirà a fare puntare i riflettori sulla GDL Racing, ormai team di riferimento nel panorama endurance internazionale. Assieme a lui, Ivo ed il 16enne Rik Breukers (rispettivamente padre e figlio) completeranno un terzetto formidabile.

"Avere un campione come Coronel nella nostra squadra, per noi è un motivo di grande orgoglio. Con lui e con Ivo e Rik Breukers, che vantano a loro volta delle importanti esperienze nella 24 Ore del Nürburgring e a Dubai, l’obiettivo sarà quello di puntare al successo" ha commentato Gianluca De Lorenzi.

Sono oltre 60, fino a questo momento, gli iscritti alla 12H di Zandvoort, che vedrà ai nastri di partenza alcuni dei maggiori specialisti delle categorie Turismo e GT.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GT
Piloti Tom Coronel , Ivo Breukers
Articolo di tipo Ultime notizie