Esteban Ocon punta sulla GP3 con la ART Grand Prix

Esteban Ocon punta sulla GP3 con la ART Grand Prix

Dopo il titolo della F3 FIA il francese sperava nella GP2, ma ripartirà dalla categoria inferiore

Dopo aver conquistato il titolo europeo di Formula 3 nella passata stagione, Esteban Ocon proseguirà la sua carriera in GP3. Il pilota francese si è infatti legato alla ART Grand Prix, quindi ad una delle squadre di primo piano, nella quale andrà a completare una formazione di cui fanno già parte Marvin Kirchhofer ed Alfonso Celis Jr.

"Sono molto lieto di partecipare alla GP3 con la ART Grand Prix, perché era il progetto su cui puntavo di più. Ci sono alcuni punti interrogativi, perché non ho mai avuto modo di provare la vettura, ma la ART Grand Prix ha tutte le competenze. Inoltre credo di avere il talento necessario per avere grande ambizioni" ha detto il 18enne.

In un certo senso però potrebbe sembrare una sorta di passo indietro questo per un talento come Ocon, che lo scorso anno ha avuto il merito di battere un certo Max Verstappen. Per lui, che fa parte del programma junior Lotus, avrebbero potuto aprirsi le porte della GP2, ma la Gravity Management non aveva abbastanza budget da investire in questo programma.

Ocon comunque sembra aver preso con lo spirito giusto questa nuova avventura. Del resto, la GP3 ha già spalancato le porte del Circus a Daniil Kvyat due anni, quindi potrebbe in ogni caso rappresentare un'opportunità importante.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati GP3
Piloti Esteban Ocon
Articolo di tipo Ultime notizie