Motorsport.com estende la sua impronta internazionale con il lancio dell'edizione polacca

condividi
commenti
Motorsport.com estende la sua impronta internazionale con il lancio dell'edizione polacca
10 mag 2019, 13:01

La più grande piattaforma digitale sul motorsport al mondo aggiunge la 16esima edizione in lingua alla sua strategia di sviluppo internazionale.

Londra, Regno Unito – 10 Maggio 2019Motorsport Network, la piattaforma digitale integrata che è la destinazione per millioni di appassionati di auto e corse, oggi estende il suo programma di sviluppo globale per Motorsport.com, con il lancio della sua 16esima edizione in lingua, in Polonia.

La strategia di Motorsport.com di mettere I fan davanti a tutto mira ad alimentare la passione per il motorsport servendo una vasta gamma di contenuti di prima classe. Con il notevole riaccendersi della carriera di Robert Kubica in Formula 1, un'edizione dedicata di Motorsport.com in lingua polacca è diventata la priorità del programma di sviluppo per estendere le edizioni localizzate del suo servizio leader sul motorsport.

Motorsport Network è ora presente in 81 mercati e attrae 43 milioni di utenti al mese. Motorsport.com è una delle destinazioni nell'estensivo ecosistema digitale che fornisce notizie video, informazioni e archivi, oltre a eventi in diretta e biglietti per il motorsport e l'automobilismo.

Mappa Motorsport.com

Mappa Motorsport.com

Photo by: Motorsport.com

La nuova edizione polacca porta un pubblico nativo in più al portfolio di Motorsport.com, in un mercato dal potenziale significativo; la crescita delle nuove immatricolazioni di automobili in Polonia nel 2018 ha superato quella di Germania, Regno Unito e Francia. Anche l'adozione dell'e-commerce sta crescendo rapidamente intorno al 23% YoY, superando le economie vicine, tra cui quelle di Ungheria, Repubblica Ceca e Slovacchia.

Secondo l'Istituto Reuters per il giornalismo, il 16% della popolazione della Polonia paga per le notizie online, ponendola al 7° posto nella classifica dei 35 mercati europei con la propensione a pagare per il giornalismo di qualità. E mentre il mercato tra media, tecnologia e mondo delle auto si è espanso fortemente negli ultimi cinque anni, la Polonia rappresenta anche un notevole potenziale latente verso il raggiungimento della media europea nell'uso degli smartphone e nell'adozione dei social media, presentando opportunità di crescita per la nuova edizione di Motorsport.com.

Le affinità della Polonia con il mondo delle corse sono dominate dal supporto per Robert Kubica, il principale pilota del Paese, ma lo stato è una potenza in altre discipline motoristiche tra cui il FIM Speedway Grand Prix che vanta talenti a due ruote di fama mondiale tra cui Tomasz Gollob, Bartosz Zmarzlik, Patryk Dudek e Maciej Janowski. Il Paese ospita anche il Rally della Polonia e una legione di fan che segue serie fuoristrada come il WRC ed eventi come la Dakar, e importanti concorrenti femminili come Małgorzata "Gosia" Rdest, che si è assicurata un piazzamento nella top ten nella gara inaugurale della W Series, lo scorso fine settimana a Hockenheim.

L'edizione polacca sarà curata da Ryszard Turski, un esperto editor automobilistico e motoristico che ha già curato l'edizione locale della rivista di Motorsport Network, F1 Racing. Sarà affiancato da Marcin Biernacki, il fondatore di uno dei più popolari siti web di sport motoristici della Polonia, Autoklub.pl, che sta fornendo la spina dorsale alla nuova edizione polacca di Motorsport.com.

James Allen, President delle Operazioni Globali di Motorsport Network ha affermato:La Polonia è un mercato molto eccitante. Ha avuto fan con una incredibile passione per tutti i tipi di sport motoristici, ma è anche un territorio di crescenti opportunità commerciali, quindi ha perfettamente senso, da un punto di vista strategico, aggiungere questa edizione linguistica al nostro portafoglio globale”.

Ryszard Turski, Editor Motorsport.com Polonia ha detto: “A livello nazionale assistiamo a un altro boom di interesse per le corse automobilistiche. Avere Robert Kubica sul palcoscenico internazionale e a contribuire al nostro nuovo sito è una delle molte caratteristiche di quello che è un nuovo grande servizio per i tifosi polacchi - siamo la porta d'accesso alla straordinaria gamma di contenuti e servizi che la rete Motorsport può offrire ai fan polacchi del motorsport”.

Articolo successivo
Tragedia in elicottero: a Pegognaga muore sul colpo Alessandro Bonacini

Articolo precedente

Tragedia in elicottero: a Pegognaga muore sul colpo Alessandro Bonacini

Articolo successivo

Crazyrun 2019: la finish line sarà ai Motor1Days

Crazyrun 2019: la finish line sarà ai Motor1Days
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Speciale
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie