Tre squadre al lavoro tra Mugello ed Imola

Tre squadre al lavoro tra Mugello ed Imola

Su entrambi i tracciati si è messo in evidenza Thomas Jäger della One Racing

Si sono conlcusi i test che hanno visto alcuni team della Formula Renault 2.0 ALPS impegnati ieri sulla pista del Mugello e martedì e mercoledì di questa stessa settimana a Imola. Sul circuito toscano erano presenti Brixia Horse Power by Facondini, One Racing e Team Torino Motorsport. Con il primo si è visto in azione il giovane Andrea Baiguera, quest’anno al proprio debutto nella serie riservata alle monoposto 2 litri di nuova generazione, dopo due stagioni di esperienza maturata nel Challenge Formula Renault 2.0 Italia. Il bresciano è riuscito a completare un totale di 88 giri che gli serviranno sicuramente per arrivare al primo appuntamento di Monza (in programma il 24 e 25 marzo) con più chilometri sulle spalle. Bene ancora una volta Thomas Jäger con la One Racing. Dopo avere provato a Imola, risultando in assoluto il più veloce con il bagnato, l’austriaco si è confermato anche al Mugello, ottenendo nell’ultima sessione del pomeriggio il migliore responso di 1’46”862 ed effettuando 79 giri. Vicinissima la prestazione di Simone Iaquinta, anche lui al proprio esordio quest’anno nella Formula Renault 2.0 ALPS. Il cosentino del Team Torino Motorsport ha fermato infatti i cronometri sul tempo di 1’46”986, attestandosi proprio davanti a Baiguera e la suo compagno di squadra, il messicano Alex Abogado. In azione sia a Imola che al Mugello anche il 18enne polacco Alex Bosak, pure lui “neo-acquisto” della One Racing.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula Renault
Articolo di tipo Ultime notizie