Günther brucia Norris al via e fa sua Gara 2 di Pau

Con una grande partenza, il pilota della Prema si mette alle spalle il rivale della Carlin, resistendo poi ai suoi assalti iniziali fino al traguardo. Podio anche per Ilott. Newey e Aron in Top5, Schumacher undicesimo. Ritirato nel finale Eriksson.

Günther brucia Norris al via e fa sua Gara 2 di Pau
Lando Norris, Carlin Dallara F317 - Volkswagen
Podio Rookie: il primo classificato Lando Norris, Carlin Dallara F317 - Volkswagen, il secondo class
Joel Eriksson, Motopark Dallara F317 - Volkswagen, Lando Norris, Carlin Dallara F317 - Volkswagen
Lando Norris, Carlin Dallara F317 - Volkswagen
Lando Norris, Carlin Dallara F317 - Volkswagen
Maximilian Günther, Prema Powerteam Dallara F317 - Mercedes-Benz
Nikita Mazepin, Hitech Grand Prix, Dallara F317 - Mercedes-Benz, Ralf Aron, Hitech Grand Prix, Dalla

Maximilian Günther ha trionfato nella seconda gara della FIA F3 European Championship andata in scena sul tracciato cittadino di Pau.

Il pilota del Prema Powerteam ha letteralmente bruciato al via il poleman Lando Norris, prendendo la testa della corsa alla curva 1 e resistendo nei 4 giri iniziali ai disperati attacchi portatigli dal ragazzo della Carlin.

Norris ha cercato varchi in ogni curva, ma Günther ha mantenuto il sangue freddo nonostante qualche ruota a ruota da brivido lungo i muretti della pista francese e si è dovuto accontentare della piazza d'onore.

Sul terzo gradino del podio, più lontano dai primi due, abbiamo Callum Ilott con la seconda vettura del Prema Powerteam, mentre la lotta per la quarta posizione ha avuto un epilogo a sorpresa quando Joel Eriksson (Motopark) è finito a muro a 4' dal termine.

A beneficiare dell'uscita di scena del leader della classifica è stato Harrison Newey (Van Amersfoort Racing), il quale conclude ai piedi del podio tenendosi dietro il trio della Hitec Grand Prix, ovvero Ralf Aron, Jake Hughes e Nikita Mazepin.

La Top10 viene completata dai ragazzi della Carlin, Ferdinand Habsburg, Jehan Daruvala e Jake Dennis. Mick Schumacher (Prema) finisce undicesimo, con Pedro Piquet (Van Amersfoort Racing) tredicesimo.

Oltre ad Eriksson, non hanno visto il traguardo il cinese Guanyu Zhou (Prema), incappato in problemi tecnici, e Marino Sato.

FIA F3 - Pau: Gara 2

condividi
commenti
Joel Eriksson resiste a Lando Norris e si prende la prima gara di Pau

Articolo precedente

Joel Eriksson resiste a Lando Norris e si prende la prima gara di Pau

Articolo successivo

Norris sbatte, Gunther fa il bis e vince il Gran Premio di Pau

Norris sbatte, Gunther fa il bis e vince il Gran Premio di Pau
Carica i commenti