Ferrari: le Finali Mondiali si recuperano dal 3 al 7 marzo

La Casa del Cavallino ha ufficializzato che le Finali Mondiali 2020, previste dal 5 all’8 novembre, si disputeranno dal 4 al 7 marzo 2021 sempre sul Misano World Circuit. Nel contempo ha annunciato anche la data delle Finali 2021 che torneranno a disputarsi al Mugello dal 4 al 7 novembre.

Ferrari: le Finali Mondiali si recuperano dal 3 al 7 marzo

La Ferrari ha ufficializzato che le Finali Mondiali 2020, previste dal 5 all’8 novembre, si disputeranno dal 4 al 7 marzo 2021 sempre sul Misano World Circuit. Il tracciato romagnolo ospiterà il settimo round della serie europea e di quella nord americana, prima delle attese Finali Mondiali per il Trofeo Pirelli e la Coppa Shell, che vedrà opposti i migliori interpreti dei vari campionati monomarca del Cavallino Rampante.

2021. In data odierna vengono anche ufficializzate le date dei calendari delle attività di Corse Clienti e di Club Competizioni GT.

Anche in questa occasione, la Casa di Maranello ha voluto allestire per i propri clienti un programma di eventi sui circuiti più iconici e impegnativi del pianeta, tanto per i suoi monomarca, quanto per i partecipanti di F1 Clienti e dei Programmi XX.

Per questi ultimi, verrà replicata l’opportunità di scendere in pista in esclusiva sul Nordschleife del Nürburgring il 30 agosto. Sei gli appuntamenti anche per i partecipanti del Club Competizioni GT che, quest’anno, inizierà la sua terza stagione.

Finali. Sarà invece il circuito del Mugello ad ospitare, dal 4 al 7 novembre le Finali Mondiali 2021, che torneranno in Toscana dopo quelle del 2019. L’atto conclusivo della stagione di Attività Sportive GT vedrà in pista tutte le vetture da corsa del Cavallino Rampante e dei suoi programmi.

condividi
commenti
Misano, Gara 2: Paulsen, Grouwels e “Alex Fox” Campioni
Articolo precedente

Misano, Gara 2: Paulsen, Grouwels e “Alex Fox” Campioni

Articolo successivo

Ferrari: a Misano si recuperano le Finali Mondiali 2020

Ferrari: a Misano si recuperano le Finali Mondiali 2020
Carica i commenti