L'Audi smentisce ancora il possibile ingresso in F.1

L'Audi smentisce ancora il possibile ingresso in F.1

Nonostante le dimissioni di Piech, un portavoce ha detto alla BBC che al momento non c'è interesse

Visto il suo rapporto poco idilliaco con Bernie Ecclestone, Ferdinand Piech era considerato il principale ostacolo per l'ingresso dell'Audi in Formula 1. Con le sue dimissioni dalla guida del Gruppo Volkswagen arrivate lo scorso weekend, in molti hanno quindi pensato che questo andasse preso come un ennesimo segnale di avvicinamento della Casa di Ingolstadt al Circus.

Anche perché il suo successore sarà quasi certamente Martin Winterkorn, che invece non ha mai nascosto il suo interesse per la massima formula. Senza dimenticare che alla fine dello scorso è entrato in Audi anche Stefano Domenicali, che avrebbe già condotto uno studio relativo alla fattibilità dell'operazione.

Tuttavia, da Ingolstadt è arrivata un'altra secca smentita, tramite un portavoce che ha parlato ai microfoni della BBC: "La situazione attuale è che l'Audi non ha alcuna intenzione di entrare in Formula 1" ha detto, aggiungendo che in questo momento Audi Sport non ha fisicamente le risorse necessarie nella sua factory, essendo già impegnata nel DTM e con il programma Le Mans.

E' anche vero però che questo sarebbe un ostacolo superabile in maniera abbastanza semplice, anche perché si è sempre detto che difficilmente si tratterebbe di un programma che parte da zero, ma che sarebbe sicuramente più probabile che l'Audi possa andare a rilevare una delle squadre già presenti sullo schieramento della Formula 1.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Articolo di tipo Ultime notizie