Il budget cap di F1 potrebbe costringere la Renault ad aumentare le spese

Il budget cap 2021 sarà di 175 milioni di dollari. Abiteboul: "Decideranno gli azionisti, ma potremmo essere costretti ad aumentare il nostro budget e spendere di più di quanto non facciamo ora".

Il budget cap di F1 potrebbe costringere la Renault ad aumentare le spese

I team di Formula 1 e la FIA hanno raggiunto l'accordo per imporre un budget cap di 175 milioni di dollari a partire dal 2021, esclusi i salari dei piloti, i costi di logistica e i motori.

Il livello concordato è più alto rispetto a quanto sperassero i team più piccoli del Circus iridato e Renault in particolare ha dichiarato di dover accertare e valutare se sarà necessario aumentare il proprio budget per avere le possibilità di chiudere il gap dai tre top team.

Parlando in esclusiva a Motorsport.com, il boss di Renault Sport F1 Cyril Abiteboul ha dichiarato: "Siamo ben al di sotto di quella soglia: in nessun modo il nuovo budget cap potrà essere considerato un risparmio per noi".

"Stiamo pensando a cosa dovremo fare: se abbiamo bisogno di congelare il budget per rimanere dove siamo e abbastanza competitivi, o se invece cercare di aumentarlo".

Leggi anche:

"Potremmo doverlo aumentare perché il livello è superiore alle nostre previsioni, sostanzialmente più alto, ma è una discussione che dovremo fare con i nostri azionisti, perché non è una decisione che posso prendere io stesso".

Abiteboul non è nemmeno sicuro che il budget cap possa fornire una vera e propria svolta ai team migliori, in modo tale da avvicinarli a quelli di centro gruppo.

"E' una domanda che dovrete fare a chi è a capo del 3 top team, mi mancano informazioni sul loro livello effettivo di spesa annuale", ha proseguito Abiteboul, sempre ai microfoni di Motorsport.com.

"Continuo a sentire cifre molto differenti tra loro. Se con il budget a 175 milioni significa che saranno costretti a risparmiarne 10 rispetto a quanto fanno ora, questo potrebbe essere un elemento rilevante per soggetti normali. Ma per Case di quel calibro non farebbe alcuna differenza".

"A volte i grandi team dicono che dovranno risparmiare 40-50-60 milioni e questo farebbe la differenza. Quindi la vera domanda è in che misura quella cifra creerà uno vero e proprio shock nella loro organizzazione".

Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
1/19

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19
Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19
2/19

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
3/19

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
4/19

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
5/19

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
6/19

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
7/19

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault R.S.19, precede Nico Hulkenberg, Renault R.S. 19
Daniel Ricciardo, Renault R.S.19, precede Nico Hulkenberg, Renault R.S. 19
8/19

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault R.S.19, precede Nico Hulkenberg, Renault R.S. 19
Daniel Ricciardo, Renault R.S.19, precede Nico Hulkenberg, Renault R.S. 19
9/19

Foto di: Joe Portlock / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault R.S.19, precede Nico Hulkenberg, Renault R.S. 19, passa la bandiera a scacchi
Daniel Ricciardo, Renault R.S.19, precede Nico Hulkenberg, Renault R.S. 19, passa la bandiera a scacchi
10/19

Foto di: Simon Galloway / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
11/19

Foto di: Dom Romney / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault R.S.19, precede Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19
Daniel Ricciardo, Renault R.S.19, precede Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19
12/19

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault R.S.19, precede Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19
Daniel Ricciardo, Renault R.S.19, precede Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19
13/19

Foto di: Jerry Andre / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
14/19

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
15/19

Foto di: Andy Hone / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault R.S.19, Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19
Daniel Ricciardo, Renault R.S.19, Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19
16/19

Foto di: Gareth Harford / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault R.S.19, precede Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, e Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
Daniel Ricciardo, Renault R.S.19, precede Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-19, e Pierre Gasly, Red Bull Racing RB15
17/19

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
Daniel Ricciardo, Renault R.S.19
18/19

Foto di: Zak Mauger / Motorsport Images

Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19
Daniel Ricciardo, Renault F1 Team R.S.19
19/19

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

condividi
commenti
Honda brucia le tappe: in Francia arriva già la power unit Spec 3!

Articolo precedente

Honda brucia le tappe: in Francia arriva già la power unit Spec 3!

Articolo successivo

Ocon: "Wolff sta lavorando per farmi tornare titolare in F1 nel 2020"

Ocon: "Wolff sta lavorando per farmi tornare titolare in F1 nel 2020"
Carica i commenti