Hulkenberg applaude lo step della Renault sul passo di gara

Nico Hulkenberg ha detto che la Renault ha fatto un passo avanti importante nell'ultimo weekend di gara a Sochi, riuscendo a rimontare di strategia dopo una partenza poco felice.

Hulkenberg applaude lo step della Renault sul passo di gara
Nico Hulkenberg, Renault Sport F1 Team RS17
Nico Hulkenberg, Renault Sport F1 Team RS17
Nico Hulkenberg, Renault Sport F1 Team RS17
Nico Hulkenberg, Renault Sport F1 Team RS17
Nico Hulkenberg, Renault Sport F1 Team RS17
Nico Hulkenberg, Renault Sport F1 Team RS17

Dopo un brutto primo giro, nel quale ha perso diverse posizioni, la Renault ha deciso di tenere in pista Hulkenberg il più a lungo possibile con le gomme ultrasoft ed è rientrato ai box solamente al 40esimo giro, quando la maggior parte degli altri lo ha fatto tra il 21esimo ed il 30esimo giro.

Alla fine ha rimontato fino all'ottavo posto, ma favorito dal ritiro della Red Bull di Daniel Ricciardo e da una foratura sulla Williams di Felipe Massa.

Hulkenberg ritiene che la squadra abbia fatto un buon lavoro, relativamente anche al ritmo che aveva tenuto in qualifica.

"Si, è giusto dirlo" ha detto. "Ancora non sono del tutto felice e credo che abbiamo del lavoro da fare, ma penso che abbiamo fatto un passo nella direzione giusta in questo weekend".

Il tedesco poi ha ammesso che non avrebbe potuto spingere i suoi pneumatici ultrasoft troppo oltre il 40esimo giro.

"Stavano iniziando a cedere, perché avevo già perso un paio di decimi al giro. Entro uno o due giri avremmo iniziato a perdere terreno in maniera più significativa".

"Sono veramente felice di ciò che la squadra ha fatto e di come abbiamo gestito la strategia. Abbiamo perso diverse posizioni in pista nel primo giro, quindi l'unica cosa che potevamo fare era cambiare strategia".

"Devo dire che la macchina è andata molto bene, facendo un bel passo avanti durante il primo stint, quando la pista è migliorata. Sono stato in grado di andare sempre più veloce per molti giri ed è stato molto divertente".

condividi
commenti
Honda: l'aiuto tecnico Mercedes definito con la FIA in tre punti

Articolo precedente

Honda: l'aiuto tecnico Mercedes definito con la FIA in tre punti

Articolo successivo

Ferrari: il nuovo pulsante sul volante serve a gestire al meglio le gomme?

Ferrari: il nuovo pulsante sul volante serve a gestire al meglio le gomme?
Carica i commenti