Horner: "Pretendo le scuse della Renault per il ritiro di Verstappen"

condividi
commenti
Horner: "Pretendo le scuse della Renault per il ritiro di Verstappen"
Di:

Il team principal della Red Bull è andato su tutte le furie per l'ennesima rottura della power unit francese che oggi ha colpito la monoposto di Verstappen e pretende le scuse di Abiteboul.

Max Verstappen, Red Bull Racing RB14
Max Verstappen, Red Bull Racing RB14
Max Verstappen, Red Bull Racing RB14
Max Verstappen, Red Bull Racing RB14
Max Verstappen, Red Bull Racing RB14, solleva scintille
Max Verstappen, Red Bull Racing

Max Verstappen stava disputando una buona gara in Ungheria. Al volante della sua Red Bull era riuscito a rimontare in partenza e portarsi alle spalle delle due Mercedes e delle due Ferrari quando al sesto giro un sospetto problema alla MGU-K lo ha costretto ad un mesto ritiro.

Quando l'olandese ha sentito il motore della sua RB14 perdere potenza, ed ha capito di aver gettato al vento un'altra occasione per marcare punti importanti, ha sfogato tutta la sua rabbia in un team radio notevolmente "bippato" dalla FOM.

Per la Red Bull è stato un periodo decisamente negativo. In Austria e Germania Daniel Ricciardo ha patito due ritiri e Christian Horner ha mostrato tutta la sua frustrazione nei confronti della Renault. 

Intervistato da Sky UK nel corso della gara, Horner ha dichiarato: "Non voglio girarci intorno, ma noi paghiamo milioni di sterline per questi motori. Ci aspettiamo di avere un propulsore di prima classe, un prodotto allo stato dell'arte, ma avete potuto notare come siamo ben lontani da questa situazione".

Leggi anche:

"Tutto questo è frustrante. Daniel è ancora in gara, ma pretendo che Cyril venga a scusarsi dopo la corsa".

Il team anglo austriaco ha già ufficializzato il passaggio alle power unit Honda per la prossima stagione, ma le tensioni tra la Red Bull e la Renault sono progressivamente aumentate per i problemi di affidabilità e la mancanza di potenza dei propulsori francesi.

In occasione della passata gara di Hockenheim, Horner aveva criticato apertamente la Renault per non aver sostituito tutte le componenti del motore di Ricciardo nonostante il pilota australiano fosse già costretto a partire dal fondo della griglia.

"E' una domanda che dobbiamo porre a Renault - aveva dichiarato Horner - la strategia normale è quella di cambiare tutto quello che puoi".

 

Bottas: "L'incidente con Vettel? Non mi ha lasciato abbastanza spazio!"

Articolo precedente

Bottas: "L'incidente con Vettel? Non mi ha lasciato abbastanza spazio!"

Articolo successivo

Ricciardo: "Bottas aggressivo? Era ora. E' molle come un gelato. La mia situazione per il rinnovo è complicata"

Ricciardo: "Bottas aggressivo? Era ora. E' molle come un gelato. La mia situazione per il rinnovo è complicata"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Ungheria
Sotto-evento Domenica, gara
Piloti Max Verstappen
Team Red Bull Racing
Autore Jonathan Noble