Hamilton: "Se avremo lo stesso passo, sarà dura superare"

Il Campione in carica è sereno e fiducioso di avere una buona Mercedes, che dopo le Libere del venerdì ad Abu Dhabi manca ancora di qualcosina nel passo. Le modifiche alla pista lo soddisfano, anche se resta comunque complicato lottare trovandosi in scia.

Hamilton: "Se avremo lo stesso passo, sarà dura superare"

Lewis Hamilton si mostra sereno dopo il venerdì di prove del Gran Premio di Abu Dhabi, ultimo atto della stagione 2021 di Formula 1.

Chiamato alla resa dei conti finale contro l'accerrimo nemico Max Verstappen, il Campione in carica batte un colpo al termine della seconda sessione, firmando il miglior crono assoluto in 1'23"691, rifilando oltre 0"6 al rivale.

La Mercedes è parsa in forma e così anche il suo alfiere, che sembri fiducioso in base a come è iniziato il fine settimana.

"E' andata abbastanza bene, tutto sommato la giornata è stata positiva - dice Hamilton - Siamo molto vicini ai nostri rivali, noi ci siamo concentrati sul fare bene il nostro lavoro".

"Abbiamo ancora un punto interrogativo in termini di passo, ma credo che sarà una bella battaglia, come accaduto nelle scorse gare".

Leggi anche:

Nelle due ore a disposizione in pista, Lewis ha avuto subito riscontri positivi dalla sua W12, che però non è ancora del tutto perfetta come vorrebbe.

"La vettura si era comportata subito bene all'inizio delle Libere 1, poi è peggiorata. Per la seconda sessione abbiamo apportato dei cambiamenti che hanno funzionato, quindi ora dobbiamo analizzare bene tutti i dati e cercare di capire come migliorare, che è sempre l'obiettivo".

Altro argomento della giornata odierna è stata la prima uscita sul tracciato di Yas Marina in versione rivisitata per favorire le battaglie.

Al 7 volte Campione del Mondo il circuito arabo non è dispiaciuto, anche se resta il problema del tipo di monoposto, che attualmente rendono molto complicate le lotte, specialmente per chi segue.

"Mi sono piaciuti i cambiamenti fatti alla pista, che ora è più godibile e scorrevole".

"Ho provato a seguire qualcuno durante le simulazioni di gara, mi pareva fosse Perez; non è stato semplice, anche se di opportunità per superare ora ce ne sono in più".

"Ma se due auto hanno un passo simile, sarà comunque complicato".

Lewis Hamilton, Mercedes

Lewis Hamilton, Mercedes

Photo by: Steve Etherington / Motorsport Images

condividi
commenti
Horner: "Serve coerenza nell'applicare il regolamento"
Articolo precedente

Horner: "Serve coerenza nell'applicare il regolamento"

Articolo successivo

Podcast F1 | Chinchero: "Mercedes e Red Bull lavorano per confondersi a vicenda"

Podcast F1 | Chinchero: "Mercedes e Red Bull lavorano per confondersi a vicenda"
Carica i commenti